Roberto Chevalier

Da Enciclopedia del Doppiaggio.it.
« Robert thank you for your voice. »
(Tom Cruise in una dedica autografa a Roberto Chevalier)

(Roberto Chevalier doppia Tom Hanks nel film Philadelphia, nel 1993 )

Robertochevalier.jpg

Roberto Chevalier


Current user rating: 78% (48 votes)

 You need to enable Javascript to vote

Roberto Chevalier di Miceli (Roma, 14 maggio 1952) è un attore, doppiatore e direttore del doppiaggio italiano.


Scheda a cura di Andrea Razza

Indice

Gli esordi da giovanissimo e il grande sceneggiato televisivo italiano

Attivo sia al cinema, ma soprattutto in televisione sin da bambino, quando aveva cinque anni fu scelto da Mauro Bolognini per un ruolo nel film Giovani mariti, con Franco Interlenghi. Quasi parallelo è anche l'esordio nel mondo delle voci quando a 9 anni dà la voce a Lucky nel lungometraggio della Walt Disney La carica dei 101 e successivamente al personaggio di Patrick nel capolavoro western C'era una volta in America (1968), di Sergio Leone. Recita così in circa 25 film tra cui La ragazza di nome Giulio, Una prostituta al servizio del pubblico, Per amore di Cesarina, ed è protagonista di Amore mio non farmi male e Son tornate a fiorire le rose, di Vittorio Sindoni, con Valentina Cortese, Walter Chiari, Luciano Salce.
Per la televisione fin dal 1958 partecipa ad oltre 120 commedie e sceneggiati, tra cui Il piccolo Eyolf, Pasqua, Gian Burrasca, La fiera delle vanità, La donna di fiori, Vita col padre, Il principe e la ballerina, E le stelle stanno a guardare. È poi protagonista di Pel di carota, Tom Sawyer, David Copperfield, La squadra di stoppa, Avventure in IV B, Obiettivo luna, La signora Morli una e due, Il vecchio e il faro, I racconti del faro, Il cadetto Wislow, La versione Browning, Fermenti, I passi sulla neve. Ha presentato giochi televisivi come: Impresa natura e Giochiamo con la scienza.
In anni recenti continua l'esperienza di attore televisivo partecipando a In nome della famiglia, Costanza, Le ali della vita 1 con Sabrina Ferilli e nel ruolo di padre Agostino Gemelli in Padre Pio, di Carlo Carlei, con Sergio Castellitto. È uno dei protagonisti della prima puntata di Non lasciamoci più, 2, con Fabrizio Frizzi, regia di Vittorio Sindoni. Ne Il medico in famiglia è il professor Bellucci e in Distretto di polizia 5 il suocero di Ricky Memphis. Contemporaneamente per la Tv Svizzera è protagonista di Paese di mare, di Natalia Ginzburg e di La trincea.

In teatro nel 1959 è con la compagnia dei Giovani DeLullo – Falk - Valli in Sesso debole, poi protagonista nel 1969 di Daisy, Daisy, desiderio, con Antonio Salines, quindi con Rina Morelli e Paolo Stoppa in Vita col padre. Interpreta Silvio in Arlecchino servitore di due padroni al Piccolo Teatro di Milano, con Strehler dal 1977 al 1980 a  Roma, Parigi, Leningrado, Tokyo e riprendendolo in anni successivi in Italia. Sempre col Piccolo Teatro è protagonista a fianco di Franco Graziosi di La scuola delle mogli, regia di Enrico D'Amato. Lavorato così per molte stagioni dal 1985  al Teatro Ghione come protagonista de L’importanza di chiamarsi Ernesto, Candida, Mangiatori di fuoco. Sempre al Ghione è stato tra gli interpreti di L’avventura di Maria, Ma non è una cosa seria, Il malato immaginario.

Alla radio Svizzera è Robert Schumann, successivamente lavora in circa 100 programmi radiofonici, in ruoli spesso da protagonista come Il ritratto di Dorian Gray, Candida, MONGIUA' I paladini di Francia, Vita di Beethoven, Strauss padre e figlio.

Il "sodalizio dei due Tom": Tom Cruise e Tom Hanks

Presta la voce a Tom Hanks in molti film di successo quali Philadelphia, Apollo 13, C'è post@ per te, Il miglio verde, Il codice da Vinci, Angeli e demoni ma il vero sodalizio è quello che si instaura a partire da Top Gun (1986) di Tony Scott, portandolo a doppiare Tom Cruise in quasi tutta la sua filmografia, eccezion fatta per la parentesi del 2005 dove viene sostituito da Riccardo Rossi su richiesta di una supervisione americana dei film di Steven Spielberg, che decide di imporre voluto una voce «più giovane» per Cruise. Questa sostituzione ha creato una discrepanza per i film La guerra dei mondi e Mission: Impossible III, molto criticata dai fan italiani di Cruise, i quali hanno raccolto delle petizioni e nel 2007, al divorzio tra Cruise e la Paramount Pictures, Chevalier è tornato ad essere la voce del divo americano a partire dal film Leoni per agnelli[1].
Pluripremiato come doppiatore, Roberto Chevalier è anche direttore di doppiaggio e dialoghista di numerosi film di successo tra cui Moulin Rouge!, The Guardian, Transamerica, Juno, La cena dei cretini, The Illusionist, L’apparenza inganna, Giovanna la pazza, Blade, Taxxi 2.

Compositore e paroliere, alcuni suoi pezzi sono stati incisi da Silvye Vartan e Loretta Goggi, si dedica oggi all’adattamento di testi di temi musicali di film. Suona la chitarra, è un esperto subacqueo e un appassionato fermodellista. Suo figlio, David Chevalier, è a sua volta doppiatore.

Doppiatore

Cinema

Cartella blu.jpg
Icon cinema.png
Film Cinema
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Roberto Chevalier intervistato da Andrea Razza e Gerardo Di Cola (2012)
Guarda il video
Uno dei pochi casi di voce-volto di oggi: Roberto Chevalier e Tom Cruise
(fotocomposizione)
Autografo di Tom cruise a Roberto Chevalier in occasione dell'anteprima di Intervista col Vampiro (1994), di Neil Jodan
© Foto robertochevalier.it
Roberto Chevalier in David Copperfield (1965) con Ubaldo Lay ed Ileana Ghione
© Foto robertochevalier.it
Roberto Chevalier nei primi fotogrammi registrati in televisione nello sceneggiato Il romanzo di un maestro (1959) diretto da Mario Landi.
Nell’ultimo fotogramma si riconoscono, al centro, Massimo Giuliani e Claudio Sorrentino
In teatro Roberto Chevalier recita con Rina Morelli e Paolo Stoppa in Vita Col Padre
Roberto Chevalier con due grandi caratteristi del cinema italiano e straordinari doppiatori, Luigi Pavese e Carlo Romano, in David Copperfield
Roberto Chevalier con Massimo Giuliani e alcuni attori che recitano nella 1° puntata di David Copperfield
25
15
11
9
8
Pix.gif

Film d'animazione

Cartella viola.jpg
Icon animazione.png
Film d'animazione
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Film TV

Cartella blu.jpg
Icon televisione.png
Film TV e Miniserie
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Telefilm

Cartella arancione.jpg
Icon telefilm.png
Telefilm
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Soap Opera e Telenovelas

Cartella blu.jpg
Icon soap.png
Soap Opera e Telenovelas
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Pubblicità

Cartella blu.jpg
Icon pubblicita.png
Pubblicità
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
  • Spot BMW serie 3, Shampoo Hegor, Fiat Panda super, Biscotti Plasmon, Aranciata Idrolitica, Cereali Cameo Vitalis, Estathè, Gianduiotto Novi, Infasil, Opel, Muesli Vitalis
  • Voce guida per Q8, Pavesi, Nutella, Maxibon, Motta, Compaq
Pix.gif

Radio

Cartella blu.jpg
Icon radio.png
Radio
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
  • Il ritratto di Dorian Gray
  • Candida
  • Mongiuà, i paladini di Francia
Pix.gif

Cartoni animati

Cartella blu.jpg
Icon cartoon.png
Cartoni animati
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Altre attività di doppiaggio

Cartella blu.jpg
HILLBLU doppiaggio.png
Direzione del doppiaggio
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif
Cartella blu.jpg
HILLBLU doppiaggio.png
Adattamento dialoghi italiani
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Attore

Cinema

Televisione

Note

  1. Notizia documentata da Sky e riportata da nell'intervista con Nicola F. Marcaccini
  2. Nastro d'argento per il doppiaggio maschile ai Nastri d'argento 2000
  3. Miglior doppiatore al Festival di Acquappesa nel 2004
  4. Miglior doppiatore maschile al Leggio d'Oro 2006
  5. Nastro d'argento per il doppiaggio maschile ai Nastri d'argento 1990
  6. "Miglior voce maschile al Festival del Doppiaggio italiano - Voci nell'Ombra 2006
  7. (riedizione, 1999)
  8. Premio Calice d'Argento di Capalbio
  9. Miglior direttore di doppiaggio al Gran Galà del Doppiaggio - Romics 2006
  10. (riediz. DVD, 2007)
  11. Miglior direzione del doppiaggio al Festival di Acquappesa nel 2002
  12. Miglior direzione del doppiaggio al Festival del Doppiaggio italiano - Voci nell'Ombra 2002

Collegamenti esterni



Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
DOPPIAGGIO
INDICI A-Z
Strumenti