La guerra dei mondi (film 2005)

Da Enciclopedia del Doppiaggio.it.


{{{immagine2}}}
Laguerradeimondi2005.jpg

La guerra dei mondi (2005)
War of the Worlds | USA
regia di Steven Spielberg
116 min | colore | azione, avventura, fantascienza, thriller, drammatico
una produzione Kathleen Kennedy, Colin Wilson
scritto da Josh Friedman, David Koepp

soggetto Herbert George Wells (romanzo)
Current user rating: 46% (3 votes)

 You need to enable Javascript to vote

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Interpreti e personaggi
{{{nomeattori}}}
Doppiatori italiani
Doppiatori italiani
{{{nomedoppiatoriitaliani}}}
Doppiatori trailer
Doppiaggio italiano: {{{doppiaggioitaliano}}}
Direzione del doppiaggio: {{{direzionedoppiaggio}}}
Adattamento dialoghi italiani: {{{dialoghiitaliani}}}
Assistente al doppiaggio: {{{assistentedoppiaggio}}}
Fonico di doppiaggio: {{{fonicodoppiaggio}}}
Fonico di mix: {{{fonicomix}}}
Sonorizzazione: {{{sonorizzazione}}}
Edizione italiana: {{{edizioneitaliana}}}
Supervisione artistica: {{{supervisioneartistica}}}
Sincronizzazione: {{{sincronizzazione}}}
Fotografia di Janusz Kaminski
Musiche di John Williams
Effetti speciali a cura di Dennis Muren, Pablo Helman
Montaggio di Michael Kahn
Scenografie a cura di Rick Carter
Fotografia di {{{nomefotografo}}}
Musiche di {{{nomemusicista}}}
Effetti speciali a cura di {{{nomeeffettispeciali}}}
Montaggio di {{{nomemontatore}}}
Scenografie a cura di {{{nomescenografo}}}
Premi:
{{{nomepremi}}}


« Nei primi anni del XXI secolo, nessuno avrebbe creduto che il nostro mondo fosse osservato da intelligenze più evolute della nostra, che mentre gli uomini erano impegnati nella vita di tutti i giorni, qualcuno li studiasse, li analizzasse - con la stessa precisione con la quale l'uomo scruta al microscopio le creature effimere che brulicano e si moltiplicano in una goccia d'acqua. Con infinito compiacimento, l'uomo percorreva il globo in lungo e in largo, fiducioso del proprio dominio su questo mondo. Eppure, attraverso la volta dello spazio, intelletti vasti e freddi e ostili guardavano al nostro pianeta con occhi invidiosi. E lentamente e indisturbati ordivano i loro piani contro di noi »
(Narratore/Morgan Freeman)

La guerra dei mondi (War of the Worlds) è un film di fantascienza del 2005, diretto da Steven Spielberg ed interpretato da Tom Cruise.

Il film è basato sull'omonimo romanzo di H. G. Wells e l'adattamento radiofonico di Orson Welles. Oltretutto, remake del film di Byron Askin.

Il film è uscito nelle sale in contemporanea mondiale il 29 giugno 2005,[1] ad eccezione di alcuni paesi asiatici, la Francia ed il Belgio.[1]

Indice

Trama

Ray Ferrier (Tom Cruise) è un operatore portuale residente in un piccolo borgo del New Jersey. Divorziato dall'ex-moglie Mary Ann (Miranda Otto), riceve i figli in custodia per il fine settimana, che la donna passerà con il nuovo fidanzato Tim (David Alan Basche). Tra i due figli, Rachel (Dakota Fanning) è disponibile, vegetariana, ecologista e sveglia, mentre Robbie (Justin Chatwin) è duro, scontroso e sembra non sopportare suo padre. Vani sono gli sforzi di riconciliazione di Ray con i figli: Robbie esce di casa prendendo la sua macchina di nascosto, mentre Rachel inizia a guardare la televisione, annoiata dalla figura paterna. Ad un tratto, i telegiornali avvisano di una strana manifestazione di fulmini globulari in Ucraina.

Ben presto anche dal retro del giardino di Ray è possibile assistere allo strano fenomeno: i fulmini iniziano ad apparire, inquietando gli abitanti del quartiere. Quando scompaiono, gli apparecchi elettronici, gli orologi e persino le autovetture sono inutilizzabili. Per capire meglio cosa sia successo, Ray esce da casa sua, lasciando Rachel da sola. Incontra Robbie e gli dice di rimanere con la sorella. Sempre girando per capire cosa stia succedendo, Ray incontra il suo amico meccanico Manny (Lenny Venito): le auto della sua officina non funzionano più, tranne una a cui Ray aveva consigliato di cambiare il solenoide].

Mentre continua a cercare di capire cosa sia successo, Ray incontra due suoi amici un po' schizzati, Vincent (Rick Gonzalez) e Julio (Yul Vazquez), che iniziano ad ipotizzare, fantasticando, cosa possa essere successo. D'un tratto Ray ed i suoi amici s'imbattono in un corteo di persone radunato attorno ad una chiesa. La curiosità iniziale si tramuta in paura quando dal sottosuolo provengono prima degli strani rumori e poi fuoriesce un gigantesco tripode...

Box office

Il film ha riscontrato un buon successo, incassando internazionalmente circa 591.700.000 $,[2] classificandosi all'ottavo posto tra i film più visti del 2005. Negli Stati Uniti d'America il film ha incassato circa 234.280.354 $, mentre nelle sale italiane circa 13.221.000 €.

Collegamenti ad altre pellicole

  • Nella casa di Ray c'è una locandina di Lo squalo, uno dei primi film di Spielberg.
  • Gene Barry e Anne Robinson (protagonisti dell'originale di Byron Askin), fanno una piccola apparizione nel finale, nel ruolo dei nonni dei ragazzi.
  • Nella stanza di Rachel è presente un poster della serie televisiva The Saddle Club.
  • Quando Ray raggiunge Rachel in salotto, la televisione trasmette un episodio della seconda stagione della serie Spongebob.
  • Il modo in cui Ray fa esplodere il tripode infilandogli alcune bombe a mano all'interno ricorda come Luke Skywalker fa esplodere un AT-AT nel film L'impero colpisce ancora.

Note

  1. 1,0 1,1 Date di uscita for War of the Worlds (2005). URL consultato il 13 marzo 2008.
  2. Incassi Italia e USA. URL consultato il 13 marzo 2008.

Collegamenti esterni

  • cinema Portale Cinema: accedi alle voci de enciclopediadeldoppiaggio che trattano di cinema


Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
DOPPIAGGIO
INDICI A-Z
Strumenti