Ennio Coltorti

Da Enciclopedia del Doppiaggio.it.

(Ennio Coltorti doppia Hugo Weaving nel film Matrix, nel 1999 )

Enniocoltorti.jpg

Ennio Coltorti

  • "Biglietto d'oro" dell'AGIS al Festival di Taormina Arte[1].

Current user rating: 67% (17 votes)

 You need to enable Javascript to vote

Ennio Coltorti (Roma, ...) è un attore e doppiatore italiano, tra i più rappresentativi della quinta generazione del doppiaggio.


Diplomato presso l'Accademia Nazionale D'Arte Drammatica "Silvio D'Amico" in regia e recitazione. Laureato all'Università degli studi "La Sapienza" di Roma in Lettere, Storia del teatro e dello spettacolo. Padre dell'attore e doppiatore Emiliano Coltorti.

Indice

Tra teatro e doppiaggio

Nel corso della sua carriera in teatro, iniziata nel 1981, ha messo in scena in qualità di attore o regista circa novanta spettacoli lavorando con nomi del calibro di Sergio Castellitto (affiancato da Margaret Mazzantini), Sergio Rubini, Giorgio Albertazzi, Fiorenzo Fiorentini, Gigi Proietti, Walter Chiari, Giuliana De Sio, Massimo Ranieri, Manuela Arcuri, Oreste Lionello, Paolo Ferrari, Mario Scaccia e Renzo Montagnani ed Ennio Fantastichini.

Doppiatore dalla fine degli anni ottanta, ha prestato voce in alcune interpretazioni ad apprezzati interpreti del cinema europeo, come Gerard Depardieu o Rüdiger Vogler, e di quello americano come Harvey Keitel, James Caan, Billy Bob Thornton, Alfred Molina, Ben Kingsley, Dennis Hopper, Christopher Walken e Willem Dafoe. Ha inoltre doppiato Marlon Brando in Apocalypse Now Redux e il professor Charles Xavier nella saga cinematografica degli X-Men.

È apparso nelle vesti di attore in Hannibal di Ridley Scott, nella cui versione italiana doppia se stesso, nel ruolo del commissario Ricci, in Una storia italiana di Stefano Reali nel ruolo del padre dei fratelloni del canottaggio, che nel film era Pietro Amitrano. In cinema inoltre è stato diretto da registi quali Lina Wertmuller, Marco Tullio Giordana, Pasquale Squitieri, Emidio Greco.
Ha partecipato come attore alla fiction Lui e lei, La Piovra, Linda e il Brigadiere, San Pietro e molte altre.

Presidente e Direttore Artistico dell'Associazione Culturale Logos, per otto anni è stato Direttore Artistico della sezione prosa del Festival Internazionale di Roma Platea Estate per la quale ha ideato, nel 1985, la rassegna di nuovi autori Attori in cerca d'autore che ha diretto per venti anni[2] e che ha fatto conoscere, agli addetti ai lavori, alcuni giovani attori in seguito divenuti apprezzati protagonisti come Luca Barbareschi, Francesco Pannofino, Fabrizio Bentivoglio, Claudio Bisio, Franco Castellano, Sergio Castellitto, Antonio Catania, Mariangela D'Abbraccio, Massimo Ghini, Flavio Insinna, Laura Lattuada, Fiorenza Marchegiani, Salvatore Marino, Maurizio Mattioli, Chiara Noschese, Rocco Papaleo, Maria Paiato, Elisabetta Pozzi, Paolo Rossi, Sergio Rubini, Giorgio Tirabassi, Massimo Venturiello, Massimo Wertmuller e altri.

Sempre per il teatro, dal 1991 al 1993 è stato Direttore Didattico e insegnante di recitazione presso il Laboratorio di Esercitazioni Sceniche di Gigi Proietti. Dal 1998 gestisce e cura la direzione artistica del Teatro Stanze Segrete di Roma. Direttore Artistico della Rassegna di Roviano "Estate d'autore" dedicata ai nuovi autori italiani, conduce da due anni un seminario per attori professionisti intitolato Schermo/Scena. Ha svolto e svolge inoltre attività di regista radiofonico, sceneggiatore, speaker e voce recitante in diversi documentari.

Doppiatore

Cinema

Cartella blu.jpg
Icon cinema.png
Film Cinema
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
16
7
6
4
3
2
1
Pix.gif

Film d'animazione

Cartella viola.jpg
Icon animazione.png
Film d'animazione
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
2
1
Pix.gif

Film TV

Cartella blu.jpg
Icon televisione.png
Film TV e Miniserie
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
2
1
Pix.gif

Telefilm

Cartella arancione.jpg
Icon telefilm.png
Telefilm
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
2
1
Pix.gif

Cartoni animati

Cartella blu.jpg
Icon cartoon.png
Cartoni animati
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Attore

Cinema

  • Occidente, regia di D. Guardamagna, nel ruolo del Compagno B
  • Il diciottesimo angelo, regia di B. Colin, nel ruolo del dottor Ranieri
  • Pasolini, un delitto italiano, regia di Marco Tullio Giordana, nel ruolo del Giudice dei Minori
  • Ninfa plebea, regia di Lina Wertmuller, con Stefania Sandrelli, nel ruolo di Gioacchino
  • Briganti, regia di Pasquale Squitieri, nel ruolo di Michele Caruso
  • Hannibal, regia di Ridley Scott, con Anthony Hopkins, nel ruolo del commissario Ricci
  • L'uomo privato, regia di Emidio Greco, nel ruolo del commissario

Televisione

  • Film TV: Io ti salverò (RaiUno), regia di M. Caiano, con Massimo Ranieri
  • Sceneggiato: Tutto in quella notte (RaiUno, giugno 2002), con Franco Castellano
  • Sceneggiato: Una donna per amico 2 (RaiUno, 1999), regia di Rossella Izzo, episodio 3 "Lontani", nel ruolo di Max
  • Sceneggiato: Scomparsi (Canale 5), regia di C. Bonivento, nel ruolo di Pesci (4° episodio)
  • Sceneggiato: Linda e il brigadiere (RaiUno), regia di F. Lazzotti (4° episodio)
  • Film TV: Il dono di Nicholas (Canale 5), regia di R. Markowitz, con Jamie Lee Curtis e Alan Bates, nel ruolo del dottor Santucci
  • Sceneggiato: Lui & Lei (RaiUno), regia di L. Manuzzi, nel ruolo di Renato Guerrieri (5° episodio)
  • Sceneggiato: Cronaca nera (RaiDue), regia di L. Gasperini, nel ruolo di Duilio (3° episodio)
  • Sceneggiato: Primo cittadino (RaiDue), regia di G. Albano, nel ruolo di Mauro Bonelli
  • Sceneggiato: Addio e ritorno (Canale 5), regia di R. Roberti, nel ruolo di Riccio
  • Sceneggiato: La parola ai giurati - Braibanti: un caso senza precedenti (RaiUno), regia di F. Bernini, nel ruolo di Aldo Braibanti
  • Sceneggiato: La rossa del Roxy Bar (RaiUno), regia di A. Marchesini / T. Solenghi, nel ruolo di Alberto
  • Sceneggiato: La Piovra 7 (RaiUno), regia di L. Perelli, nel ruolo di Granchio
  • Sceneggiato: Una storia italiana (RaiUno), regia di S. Reali, con Giuliano Gemma e Sabrina Ferilli, nel ruolo di Pietro Amitrano
  • Sceneggiato: Ma tu mi vuoi bene? (RaiUno), regia di M. Fondato, nel ruolo di Antonio (3^ puntata)
  • Sceneggiato: Viaggio a Goldonia (RaiDue), regia di U. Gregoretti, nel ruolo di Lelio
  • Sceneggiato: Hai mai provato nell'acqua calda? (RaiDue), regia di M. Landi, nel ruolo di Geremia
  • Varietà: Cinema che follia (RaiDue), regia di A. Falqui
  • Miniserie: San Pietro (RaiUno, 2005), regia di Giulio Base, nel ruolo di Persio

Teatro[3]

  • Novembre, di Gustave Flaubert (adattamento di Coltorti)
  • Uscirò dalla tua vita in taxi (Say who you are), di W.Hall e K.Waterhouse, nel ruolo protag. di David Lord
  • Dovevi essere tu, di J. Bologna e R. Taylor, nel ruolo protag. di Vito La Muraglia
  • Lo sbaglio di essere vivo, di A. De Benedetti, nel ruolo coprotag. di Cesare Guglielmi
  • A cena col diavolo (Le Souper), di J. C. Brisville, nel ruolo protag. di Talleyrand
  • La dodicesima notte, di W. Shakespeare, nel ruolo di Feste
  • Plastica, di D. Camerini
  • La scelta, di G. Manfridi
  • O' canciello, di Pietro de Silva
  • Glenn Gould, l'ultima nota, di M. Ciricillo (Premio Stanze Segrete)
  • Ossessioni pericolose, di N. J. Crisp (adattamento di Coltorti)
  • Quando il gatto non c'è..., di Mortimer/Cooke
  • Il mestiere dell'omicidio, di R. Harris (adattamento di Coltorti)
  • Dure o morbide?, di D. Camerini
  • No, non andare a Modena a comprare un vecchio sassofono, di U. Marino
  • Varietà, perchè sei morto?, di F. Fiorentini
  • Pellegrino che venghi a Roma, di F. Fiorentini
  • Direzioni: (in ordine inverso, dal 1981 in poi)
  • Twist (Biglietto d’oro), di C. Exton, con Marco Columbro e Lauretta Masiero
  • Quel signore che venne a pranzo, di Haurt/Kauffman, con Oreste Lionello e Ivana Monti
  • Colpo di sole, di M. Mithois, con Valeria Valeri
  • Estasi segreta, di D. Hare, con Giuliana De Sio
  • Due storie da ridere, di L. Archibugi, con Emilio Bonucci
  • A piedi nudi nel parco (Biglietto d'oro), di N. Simon, con Sergio Castellitto e Margaret Mazzantini
  • La cicogna si diverte, di A. Rousseau (adattamento di Coltorti - Ferrari - Valeri), con Paolo Ferrari e Valeria Valeri
  • Corpo d'altri, di G. Manfridi, con Marina Malfatti e Ivana Monti
  • Piccoli mostri (Premio Fiuggi-Europa), di R. Mahieu (adattamento di Coltorti - M. Moretti), con la compagnia del teatro dell'Orologio
  • Et moi et moi (Biglietto d'oro), di M. Pacôme (adattamento di Coltorti), con Valeria Valeri
  • Trappola mortale (Biglietto d'oro), di I. Levin (adattamento di Coltorti), con Paolo Ferrari e Laura Tavanti
  • La locandiera, di C. Goldoni, con Paola Quattrini
  • Love letters (Biglietto d'oro), di A.R.Gourney, con Paolo Ferrari e Valeria Valeri (1^ ediz.), con E. M. Salerno e B. Buccellato (2^ ediz.)
  • Cavalleria Rusticana, da G. Verga e P. Mascagni (adattamento di Coltorti), con Lina Sastri e Beppe Pambieri
  • Io scendo alla prossima, e lei?, di A. Marsillach, con Remo Girone
  • Ritorno a Trezza, da G. Verga (adattamento di Coltorti da I Malavoglia), con Giorgio Albertazzi
  • Anfitrione, di T. M. Plauto (adattamento di Coltorti), con Renzo Montagnani
  • Il matrimonio di Figaro, di Beaumarchais (adattamento di Coltorti), con Renzo Montagnani
  • Io non sono Rappaport, di M.Gardner, con Mario Scaccia e Fiorenzo Fiorentini
  • La dodicesima notte, di W. Shakespeare (adattamento di Coltorti), con Mario Scaccia (1^ ediz.), con Renzo Montagnani e Pino Colizzi (2^ ediz.), con Paolo Ferrari e Pino Colizzi (3^ ediz.)
  • Ugo, di C. Vistarini, con Alessandro Haber e Mita Medici
  • Orfani (Biglietto d'oro), di L. Kessler, con Sergio Fantoni, Giulio Scarpati, Ennio Fantastichini
  • Tragoedia, di G. Albertazzi, con Cristina Borgogni
  • Per amore e per diletto (Biglietto d'oro), da E. Petrolini (adattamento di Coltorti - Proietti), con Gigi Proietti e Paila Pavese
  • La stazione, di U. Marino, con Sergio Rubini, Margherita Buy, Ennio Fantastichini
  • Cyrano (Biglietto d'oro, Premio Positano e PlateaOro), di E. Rostand (adattamento di Coltorti - Proietti - Lerici), con Gigi Proietti e Laura Lattuada
  • Buonanotte ai sognatori, di R. Lerici, con Amanda Sandrelli
  • E allora balliamo, di R. Lerici, con Sergio Endrigo
  • Barnum (Biglietto d'oro, Premio Positano e PlateaOro), di M. Bramble, con Massimo Ranieri e Ottavia Piccolo
  • A cena con amici, di D. Margulis, regia di F. Però, nel ruolo protag. di Tom
  • La banda, di P. Palladino, regia di C. Boccaccini
  • Il processo di Giordano Bruno, di M. Moretti, regia di C. Boccaccini, nel ruolo di Giordano Bruno
  • Sex, sax and love, di M. Fallucchi, P. La Fonte, regia di M. Fallucchi
  • Colpevoli, di Alessandro Varani, regia di A. Varani
  • Il cappello del Papa, di Pierpaolo Palladino, regia di M. Panici
  • Figli di cane (Een hond begraven), di Karl Wudstra, regia di R. Rinaldi
  • Operazione, di Stefano Reali, regia di S. Reali
  • Italia-Germania 4-3, di U. Marino, regia di S. Rubini
  • Hai mai provato nell'acqua calda?, di W. Chiari, regia di W. Chiari
  • Il matrimonio di Figaro, di Beaumarchais, regia di U. Gregoretti, nel ruolo del Conte di Almaviva
  • La donna serpente, di Carlo Gozzi, regia di E. Marcucci, nel ruolo di Brighella
  • Lazzaro, di Luigi Pirandello, regia di M. Ferrero, nel ruolo del Notaio Marra

Regista

Televisione

  • Sceneggiato:
    • Cyrano (RaiUno), con G. Proietti e L. Lattuada
    • Barnum (RaiDue), con M. Ranieri e O. Piccolo
  • Sei atti unici: Italiani (TeleLazio), con M. Sbragia e G. Tirabassi
  • Speciale Circo (RaiDue)
  • Coautore e regista con Gigi Proietti dello special Cappa, spada e canzonette girato per RaiUno

Teatro

  • È coautore insieme a Proietti e Lerici dello spettacolo Come mi piace (Biglietto d'oro).

Note

  1. premio per i migliori incassi vinto ben dieci volte
  2. e che dal 1992 ha anche prodotto in prima persona attraverso l'Associazione Culturale Logos
  3. in qualità anche di regista

Collegamenti esterni



Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
DOPPIAGGIO
INDICI A-Z
Strumenti