Aladdin

Da Enciclopedia del Doppiaggio.it.


{{{immagine2}}}
Aladdin.jpg

Aladdin (1992)
Aladdin | Stati Uniti
regia di Ron Clements e John Musker
87 min | colore | animazione
una produzione John Musker
scritto da John Musker, Ron Clements, Ted Elliott, Terry Rossio

Current user rating: 100% (1 votes)

 You need to enable Javascript to vote

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Interpreti e personaggi
{{{attori}}}
Doppiatori originali
Interpreti e personaggi
{{{nomeattori}}}
Doppiatori italiani
Doppiatori italiani
{{{nomedoppiatoriitaliani}}}
Doppiatori trailer
{{{trailer}}}
Doppiaggio italiano: Angriservices Edizioni
Direzione del doppiaggio: Renzo Stacchi
Adattamento dialoghi italiani: Elettra Caporello
Assistente al doppiaggio: Donatella Fantini
Fonico di doppiaggio: Battista Mariani
Fonico di mix: Romano Pampaloni
Sonorizzazione: International Recording
Edizione italiana: {{{edizioneitaliana}}}
Supervisione artistica: {{{supervisioneartistica}}}
Sincronizzazione: Sincro Sound '84
Fotografia di '
Musiche di Alan Menken
Howard Ashman (testi canzoni)
Tim Rice (testi canzoni)
Effetti speciali a cura di '
Montaggio di H. Lee Peterson
Scenografie a cura di Robert Vander Wende
Fotografia di {{{nomefotografo}}}
Musiche di {{{nomemusicista}}}
Effetti speciali a cura di {{{nomeeffettispeciali}}}
Montaggio di {{{nomemontatore}}}
Scenografie a cura di {{{nomescenografo}}}
Premi:
{{{nomepremi}}}


« Ti fidi di me? »
(Aladdin a Jasmine, prima della canzone Il mondo è mio)

Aladdin è un film d'animazione del 1992 prodotto dai Walt Disney Animation Studios e distribuito dalla Walt Disney Pictures. Aladdin è classificato come il trentunesimo Classico Disney e fa parte dei film dell'era del Rinascimento Disney. Il film è stato diretto da John Musker e Ron Clements ed è basato sul famoso racconto arabo di Aladino e la lampada meravigliosa contenuto nella raccolta Le mille e una notte. Il cast di doppiatori originali è composto da Scott Weinger, Jonathan Freeman, Robin Williams, Linda Larkin, Frank Welker, Gilbert Gottfried e Douglas Seale.

Aladdin venne distribuito al cinema per la prima volta il 25 novembre 1992 con critiche positive, nonostante delle critiche di razzismo da parte del mondo arabo, e fu il maggiore successo di quell'anno incassando oltre 217 milioni di $ negli Stati Uniti e più di 504 milioni di $ in tutto il mondo. La pellicola si è inoltre aggiudicata molti premi, molti dei quali per la colonna sonora. Il successo di Aladdin diede vita ad un mercato legato al film come due seguiti direct-to-video, Il ritorno di Jafar e Aladdin e il re dei ladri, una serie televisiva animata, giochi, video games, spin-offs e altro.

Trama

Un beduino attraversa il deserto a dorso di cammello e giunge di notte nell'immaginaria, magica città di Agrabah. Il beduino è un venditore ambulante che possiede una lampada che nonostante possa sembrare una semplice lampada ad olio in realtà è molto più di quanto vale. Esso racconta di come questa lampada abbia cambiato la vita di un giovane.

Tutto inizia una notte nera, nella quale un uomo nero attende. Un ladruncolo si reca da lui portandogli metà di uno strano manufatto a forma di scarabeo. L'uomo unisce le due metà(l'altra era in suo possesso) e lo scarabeo prende vita, rivelando l'ingresso di una caverna: la Caverna delle Meraviglie. Il ladruncolo tenta di entrare ma viene inghiottito dalla caverna perché solo un "diamante allo stato grezzo" può farlo, cioè una persona che in sè rivela una grande purezza. Allora l'uomo si impone di trovare questo diamante.

La scena cambia: è prima mattina. Aladdin è un giovane ladruncolo di strada che vive ad Agrabah, sempre inseguito dalle guardie del palazzo reale, capeggiate da Razoul, a causa dei suoi furti. Egli vive con la sua scimmietta Abu in una casa cadente dalla quale guarda sempre il meraviglioso ed immenso palazzo reale, sognando di diventare ricco e vivere meglio, senza problemi al mondo. Un giorno, mentre cerca da mangiare, viene attratto da una folla festante che accoglie il passaggio di un principe venuto dal suo regno per chiedere la mano della figlia del Sultano. Ma mentre il principe passa col suo cavallo, dei bambini gli tagliano la strada, e questi non esita ad alzare la frusta contro essi. Nel tentativo di difenderli, Aladdin viene umiliato e gettato nel fango, ma il giovane si rialza sapendo che un giorno la sua vita cambierà...

Note

Collegamenti esterni


Film d'animazione Disney
  • cinema Portale Cinema: accedi alle voci de enciclopediadeldoppiaggio che trattano di cinema


Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
DOPPIAGGIO
INDICI A-Z
Strumenti