The Punisher

Da Enciclopedia del Doppiaggio.it.
(Reindirizzamento da The Punisher (film))


{{{immagine2}}}
Thepunisher.jpg

The Punisher (2004)
The Punisher | USA
regia di Jonathan Hensleigh
124 min | colore | poliziesco, azione, crimine, supereroi
una produzione Avi Arad e Gale Anne Hurd
scritto da Michael France e Jonathan Hensleigh

soggetto fumetto della Marvel Comics creato da Gerry Conway & Ross Andru
Current user rating: 80% (2 votes)

 You need to enable Javascript to vote

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Interpreti e personaggi
{{{attori}}}
Doppiatori originali
{{{doppiatorioriginali}}}
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
{{{doppiatoriitaliani}}}
Doppiatori italiani
Doppiatori trailer
{{{trailer}}}
Doppiaggio italiano: Sefit-CDC
Direzione del doppiaggio: Manlio De Angelis
Adattamento dialoghi italiani: Luigi Calabrò
Assistente al doppiaggio: Antonella Bartolomei
Fonico di doppiaggio: {{{fonicodoppiaggio}}}
Fonico di mix: {{{fonicomix}}}
Sonorizzazione: {{{sonorizzazione}}}
Edizione italiana: {{{edizioneitaliana}}}
Supervisione artistica: {{{supervisioneartistica}}}
Sincronizzazione: {{{sincronizzazione}}}
Fotografia di {{{fotografo}}}
Musiche di {{{musicista}}}
Effetti speciali a cura di {{{effettispeciali}}}
Montaggio di {{{montatore}}}
Scenografie a cura di {{{scenografo}}}
Premi:
{{{premi}}}
Fotografia di Conrad W. Hall
Musiche di Carlo Siliotto
Effetti speciali a cura di Kevin Harris
Montaggio di {{{nomemontatore}}}
Scenografie a cura di Michael Z. Hanan
Premi:


« In alcune situazioni estreme la legge è inadeguata. Per porre rimedio alla sua inadeguatezza è necessario agire al di fuori della legge, per ottenere la giustizia naturale. Questa non è una vendetta: la vendetta non è un motivo valido, è una risposta emotiva. No, non vendetta...Punizione! »
(Frank Castle/The Punisher)

The Punisher è un film del 2004, diretto da Jonathan Hensleigh. Il film è l'adattamento del personaggio dei fumetti della Marvel Comics, "Punisher". La trama del film è liberamente ispirata alla saga Bentornato, Frank di Garth Ennis e Steve Dillon.

Nel 2008 il franchise è stato riazzerato con un reboot che inizia le avventure del personaggio dall'inizio e dal titolo Punisher - Zona di guerra.

Indice

Trama

Stop hand.png

Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

L'agente dell'FBI Frank Castle è felicemente sposato, ha un figlio, una casa e un lavoro. Insomma una vita felice e serena. Ma nella sua ultima missione sotto copertura muore il figlio di un'importante boss d'affari di Tampa (Florida) di nome Howard Saint. Scoperto il nome di colui che egli ritiene responsabile della morte del figlio, Saint invia i suoi uomini migliori ad una riunione di famiglia dei Castle a Porto Rico. Gli uomini eseguono gli ordini e tutta la famiglia di Frank, compresa la moglie Maria ed il figlio Will, vengono uccisi.

Sopravvissuto malgrado gravi ferite, Frank torna a Tampa con una t-shirt raffigurante un teschio indosso e, approfittando di essere creduto morto, inizia una missione personale che lo porterà alla ricerca e all'uccisione dei responsabili di quel massacro.

Informato del ritorno di Castle, Howard Saint gli scaglia contro dei sicari sempre più forti, tra i quali vale la pena citare il Russo. Aiutato da una talpa di nome Micky Duka' e dai suoi strampalati vicini di casa Joan, Mr. Bumpo e "Spacker" Dave, Castle concluderà la sua vendetta. Nonostante abbia ottenuto i suoi obiettivi decide di continuare la sua missione e allargare il suo raggio d'azione a chiunque faccia del male agli altri. È diventato The Punisher.

DVD e versione extended cut

Il DVD del film è stato distribuito nel settembre 2004, mentre in Italia uscì nel dicembre dello stesso anno. In Italia è uscita una versione ridotta ad un solo disco e con pochi contenuti speciali, tra i quali il making of e il commento del regista. Totalmente eliminati dalla versione DVD le importanti featurette che riguardano il fumetto.

Nell'adattamento a fumetti del film ci sono brevi sequenze che ricalcano scene poi tagliate dal regista Jonathan Hensleigh (pare allungassero il film di quasi 40 minuti, e contribuivano a spiegare la mentalità di Castle), e quindi mai doppiate in italiano; una è presente nel DVD italiano del film tra i contenuti speciali.

Negli Stati Uniti è stata distribuita anche una versione extended cut che presenta il film in versione estesa con scene mai viste al cinema:

  • La prima scena è ambientata a Kuwait City durante la prima Guerra del Golfo; Castle è nelle Forze Speciali con Jimmy Weeks, molto prima che i due finissero all'FBI; dopo una battaglia, un maggiore vuole giustiziare dei prigionieri di guerra iracheni, ma il sergente Castle glielo impedisce; un soldato iracheno afferra il maggiore innescando una granata, e Jimmy tira indietro Frank appena in tempo; Frank lo ringrazia di avergli salvato la vita, e Jimmy gli consiglia di non sprecarla.
  • La seconda scena si svolge nel casinò dei fratelli Toro, quando Howard Saint costringe a parlare Jimmy Weeks, indebitato nei confronti dei Toro.
  • Nella terza scena Frank Castle sorprende Weeks a casa, dopo aver scoperto che lo ha venduto; dopo un dialogo tra i due a pistole spianate, Castle gli afferra la canna della pistola e la punta verso il suo volto incitandolo a premere il grilletto.

Thepunisher-2.jpg

Differenze tra fumetto e film

  • Nella realtà fumettistica Punisher agisce a New York non a Tampa City.
  • Nel film il massacro dei familiari di Castle avviene a Porto Rico, nel fumetto avviene al Central Park di New York ad opera del boss Bruno Costa.
  • Nel Fumetto, La Famiglia mafiosa in lotta con Frank, si chiama Gnucci e non Saint, ed è portata avanti da una donna: "Mà Gnucci", e dai suoi figli.

Curiosità

  • Nel film Castle guida una Pontiac GT] per discostarlo dal [[[Il vendicatore (film 1989)|precedente film]] sul Punitore del 1989 dove il personaggio guida una moto.
  • La targa dell'auto del Punitore è Year One, in omaggio alla miniserie dello stesso titolo.
  • Il personaggio di Micky Duka è ispirato al personaggio di Mickey Fondozzi, presente nel fumetto The Punisher: War Zone.
  • La prima incarnazione cinematografica del Punitore è stata nel 1989 ad opera del regista Mark Goldblatt, con Dolph Lundgren nel ruolo del giustiziere, di basso interesse e non apprezzato dai fan.
  • La scena della tortura con ghiacciolo, bistecca e fiamma ossidrica è ripresa pari pari da uno dei primi numeri delle serie The Punisher: War Zone.
  • La dichiarazione d'intenti che Castle scrive verso il finale è presa pari pari dalla miniserie Punisher: Year One.
  • Il film, malgrado alcune riprese impegnative e complesse, è stato girato in soli 50 giorni.
  • Jonathan Hensleigh era alla prima esperienza di regia, ma come sceneggiatore è un veterano: nel 1994, per esempio, ha partecipato alla stesura di Die Hard - Duri a morire. Per sua stessa ammissione,[1] ha dato al film una certa impronta western ricalcando il modello di Sergio Leone (il duello al grattacielo di Saint con due dei sicari della sua famiglia).
  • La parte del sicario russo che tenta di uccidere Frank Castle è interpretata dal wrestler Kevin Nash.
  • Il regista odia il personaggio di Microchip e per questo non lo ha inserito all'interno della sceneggiatura.[2]
  • Il making of del film viene mostrato spesso nelle scuole di cinema per aiutare i giovani cineasti a realizzare film con pochi soldi e poco tempo.[3]
  • Il Body Count del film è di 20 persone uccise.

Sequel Annullato & Reboot

In origine la Lions Gate aveva programmato un sequel al film The Punisher del 2004 con Thomas Jane ancora come protagonista. Il regista Jonathan Hensleigh lavorò al progetto un paio di anni ma lo studio non era convinto della sua visione cosi iniziò a cercare un nuovo sceneggiatore e un nuovo regista. Quando Jane presentò la sua personale idea del personaggio, che si discostava molto dal fumetto originale, lo studio optò per un reboot della saga e Jane fu licenziato.

Il reboot, titolato Punisher - Zona di guerra, è diretto da Lexi Alexander ed interpretato da Ray Stevenson. È uscito nel 2008 in USA e nel 2009 in DVD in Italia.

Note

  1. Commento Audio Dvd "The Punisher", Sony Pictures, op. cit.
  2. Commento Audio Dvd "The Punisher", Sony Pictures, op. cit.
  3. Commento Audio Dvd "The Punisher", Sony Pictures, op. cit.

Collegamenti esterni



Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
DOPPIAGGIO
INDICI A-Z
Strumenti