Frantic

Da Enciclopedia del Doppiaggio.it.


{{{immagine2}}}
Frantic.jpg

Frantic (1988)
Frantic | USA
regia di Roman Polanski
120 min | colore | thriller

scritto da Roman Polanski e Gérard Brach

soggetto Roman Polanski e Gérard Brach
Current user rating: 53% (3 votes)

 You need to enable Javascript to vote

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Interpreti e personaggi
{{{attori}}}
Doppiatori originali
{{{doppiatorioriginali}}}
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
{{{doppiatoriitaliani}}}
Doppiatori italiani
Doppiatori trailer
{{{trailer}}}
Doppiaggio italiano: C.D.C.
Direzione del doppiaggio: Manlio De Angelis
Adattamento dialoghi italiani: Roberto Rizzi
Assistente al doppiaggio: Maria Rita Amari
Fonico di doppiaggio: {{{fonicodoppiaggio}}}
Fonico di mix: {{{fonicomix}}}
Sonorizzazione: {{{sonorizzazione}}}
Edizione italiana: {{{edizioneitaliana}}}
Supervisione artistica: {{{supervisioneartistica}}}
Sincronizzazione: {{{sincronizzazione}}}
Fotografia di {{{fotografo}}}
Musiche di {{{musicista}}}
Effetti speciali a cura di {{{effettispeciali}}}
Montaggio di {{{montatore}}}
Scenografie a cura di {{{scenografo}}}
Premi:
{{{premi}}}
Fotografia di Witold Sobocinski
Musiche di Ennio Morricone e Grace Jones
Effetti speciali a cura di '
Montaggio di {{{nomemontatore}}}
Scenografie a cura di Pierre Guffroy
Premi:



Frantic è un film del regista Roman Polanski del 1988 interpretato da Harrison Ford e da Emmanuelle Seigner.

Trama

Stop hand.png

Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Il dottor Richard Walker (uno stimato chirurgo di San Francisco) è a Parigi con la moglie Sondra per un convegno di lavoro, tuttavia la coppia decide di approfittare dell'occasione per trascorrere anche un piacevole viaggio di vacanza in ricordo della loro luna di miele di circa venti anni prima.

Arrivati in albergo dopo un viaggio stremante i due si preparano a trascorrere la serata in albergo, ma Sondra non riesce ad aprire la sua valigia, Richard scopre che la valigia appartiene ad una altra persona e telefona all'aeroporto per informarli dello scambio di valigie, l'addetto aeroportuale spiega a Richard le procedure per rientrare in possesso della propria, nel frattempo la moglie si fa una doccia.

Sondra esce dalla doccia e lascia il posto a Richard, mentre questi è a sua volta sotto la doccia arriva una telefonata, Sondra risponde e dice qualcosa al marito, ma questi non sente a causa del rumore dello scroscio dell'acqua. Uscito dalla doccia Richard si rende conto che la moglie non c'è, tuttavia non si preoccupa pensando che sia uscita un attimo per comprare qualcosa, si siede sul letto e poi si addormenta.

Richard si sveglia dopo qualche ora e si rende conto che la moglie non è ancora tornata, decide di vestirsi e andare alla reception per chiedere informazioni ma il portiere che vi trova è appena entrato in servizio e non sa dirgli nulla se non chiamare il direttore, questi chiama il portiere a casa sua ma gli risponde il figlio che gli dice che il padre dorme e non vuole essere svegliato per nessun motivo. Richard decide di andare a chiedere per la strada davanti all'albergo, qui incontra un ragazzo (probabilmente un drogato) che gli dice di aver visto una donna spinta a forza in una macchina, Richard gli chiede di condurlo sul posto e giuntovi trova il braccialetto che aveva regalato alla moglie anni prima.

Tornato in albergo ritelefona al portiere e il figlio dice che il padre si è svegliato ed è andato in palestra, Richard lo raggiunge e il portiere gli dice di aver visto una donna "trascinata" con molta disinvoltura da due uomini, Richard si rivolge prima alla polizia e poi alla sua ambasciata ma si rende conto che la macchina burocratica non è assolutamente in grado di aiutarlo, decide quindi di indagare da solo.

Seguendo una pista di un oggetto trovato nella valigia cerca di rintracciare un trafficante di nome Dedè, ma lo trova morto nel suo appartamento, per caso entra in contatto con la proprietaria della valigia, una prostituta di nome Michelle che arrotonda trafficando droga per Dedè, chiarito l'equivoco delle valige i due iniziano a collaborare seppur con interessi diversi, lui vuole rintracciare i rapitori di Sondra e lei vuole i soldi che le sono stati promessi per portare la valigia in Francia, entrambi sono convinti che la valigia contenesse droga, ma si trovano invischiati in un commercio di componenti per ordigni nucleari. Dopo molte peripezie in cui rimangono coinvolti,compresi dei contatti con i Servizi francesi e israeliani,i due riescono finalmente ad arrivare ad uno "scambio" in riva alla Senna, in cui Richard renderà il componente nucleare ai trafficanti mentre questi libereranno la moglie. Solo che qualcosa va storto e si apre una sparatoria....

Collegamenti esterni

Film diretti da Roman Polański
Il coltello nell'acqua (1962)  · Repulsione (1965)  · Cul-de-sac (1966)  · Per favore non mordermi sul collo! (1967)  · Rosemary's Baby (1968)  · Macbeth (1971)  · Che? (1972)  · Chinatown (1974)  · L'inquilino del terzo piano (1976)  · Tess (1979)  · Pirati (1986)  · Frantic (1988)  · Luna di fiele (1992)  · La morte e la fanciulla (1994)  · La nona porta (1999)  · Il pianista (2002)  · Oliver Twist (2005)  · L'uomo nell'ombra (2010)


Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
DOPPIAGGIO
INDICI A-Z
Strumenti