Colazione da Tiffany

Da Enciclopedia del Doppiaggio.it.


Colazionedatiffany-2.jpg
Colazionedatiffany.jpg

Colazione da Tiffany (1961)
Breakfast at Tiffany's | USA
regia di Blake Edwards
115 min | colore | commedia romantica

scritto da George Axelrod

soggetto Truman Capote (romanzo)
Current user rating: 0% (0 votes)

 You need to enable Javascript to vote

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
{{{doppiatorioriginali}}}
Interpreti e personaggi
{{{nomeattori}}}
Doppiatori italiani
Doppiatori italiani
{{{nomedoppiatoriitaliani}}}
Doppiatori trailer
{{{trailer}}}
Doppiaggio italiano: CDC
Direzione del doppiaggio: {{{direzionedoppiaggio}}}
Adattamento dialoghi italiani: {{{dialoghiitaliani}}}
Assistente al doppiaggio: {{{assistentedoppiaggio}}}
Fonico di doppiaggio: {{{fonicodoppiaggio}}}
Fonico di mix: {{{fonicomix}}}
Sonorizzazione: {{{sonorizzazione}}}
Edizione italiana: {{{edizioneitaliana}}}
Supervisione artistica: {{{supervisioneartistica}}}
Sincronizzazione: {{{sincronizzazione}}}
Fotografia di Franz F. Planer
Musiche di Henry Mancini
Effetti speciali a cura di '
Montaggio di Howard A. Smith
Scenografie a cura di Roland Anderson, Hal Pereira
Premi:
Fotografia di {{{nomefotografo}}}
Musiche di {{{nomemusicista}}}
Effetti speciali a cura di {{{nomeeffettispeciali}}}
Montaggio di {{{nomemontatore}}}
Scenografie a cura di {{{nomescenografo}}}
Premi:
{{{nomepremi}}}


Colazione da Tiffany (Breakfast at Tiffany's) è un film del 1961 diretto da Blake Edwards, con Audrey Hepburn e George Peppard, tratto dall'omonimo romanzo di Truman Capote.

Trama

Holly è una giovanissima ragazza di grande fascino e spontaneità che per vivere si arrangia con vari "espedienti". Conduce un'esistenza sregolata, tendente agli eccessi che in realtà nasconde un passato molto difficile fatto di abbandoni e privazioni, è la cui unica oasi di pace è rappresentata dal sogno della gioielleria Tiffany, un luogo "dove non ti può accadere nulla di male". Vive sola in un appartamento vuoto senza mobili e con la sola compagnia di un gatto a cui non ha dato un nome perché è convinta che nessuno appartiene a nessuno. Frequenta l'alta società e per risolvere definitivamente i suoi numerosi problemi economici è decisa a rinunciare all'amore (o almeno a viverne uno fittizio) sposando un uomo ricco. Un giorno giunge in città un giovane uomo di nome Paul, promettente ma svogliato scrittore in cerca d'ispirazione...

Collegamenti esterni

  • cinema Portale Cinema: accedi alle voci de enciclopediadeldoppiaggio che trattano di cinema


Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
DOPPIAGGIO
INDICI A-Z
Strumenti