Wall Street

Da Enciclopedia del Doppiaggio.it.
Versione delle 23:01, 26 ott 2010, autore: Andrea Razza (Discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)


{{{immagine2}}}
Wallstreet.jpg

Wall Street (1987)
Wall Street | USA
regia di Oliver Stone
125 min | Colore | Drammatico

scritto da Stanley Weiser, Oliver Stone

soggetto Stanley Weiser, Oliver Stone
Current user rating: 100% (1 votes)

 You need to enable Javascript to vote

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
{{{doppiatorioriginali}}}
Interpreti e personaggi
{{{nomeattori}}}
Doppiatori italiani
Doppiatori italiani
{{{nomedoppiatoriitaliani}}}
Doppiatori trailer
{{{trailer}}}
Doppiaggio italiano: Kamoti Cinematografica
Direzione del doppiaggio: Mario Maldesi
Adattamento dialoghi italiani: Susanna Javicoli
Assistente al doppiaggio: {{{assistentedoppiaggio}}}
Fonico di doppiaggio: {{{fonicodoppiaggio}}}
Fonico di mix: {{{fonicomix}}}
Sonorizzazione: {{{sonorizzazione}}}
Edizione italiana: {{{edizioneitaliana}}}
Supervisione artistica: {{{supervisioneartistica}}}
Sincronizzazione: {{{sincronizzazione}}}
Fotografia di Robert Richardson
Musiche di Stewart Copeland
Effetti speciali a cura di '
Montaggio di Claire Simpson
Scenografie a cura di Stephen Hendrickson
Fotografia di {{{nomefotografo}}}
Musiche di {{{nomemusicista}}}
Effetti speciali a cura di {{{nomeeffettispeciali}}}
Montaggio di {{{nomemontatore}}}
Scenografie a cura di {{{nomescenografo}}}
Premi:
{{{nomepremi}}}


« Avidità!? Cosa c'è di male... dopotutto, è solo una questione di soldi. »
(Gordon Gekko)

Wall Street è una pellicola prodotta nel 1987 negli USA dalla 20th Century Fox, che ha fatto vincere, l'anno successivo, l'Oscar come miglior attore a Michael Douglas.

Indice

Trama

Stop hand.png

Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

New York 1985. A Wall Street l’unica cosa che conta è il potere del denaro. Giovani e rampanti yuppies, laureati nelle business school più prestigiose del mondo speculano in borsa con l’unico obiettivo di guadagnare molto e subito. Bud Fox (per gli amici Buddy) è un brillante ed anonimo broker pronto a tutto per raggiungere la gloria. “Il successo si condensa in pochi attimi” è questo il motto di Buddy e quando l’occasione gli si presenta non se la lascia sfuggire. Il suo destino cambierà drasticamente dopo l’incontro con il cinico e spregiudicato finanziere d’assalto Gordon Gekko, idolo dei “ragazzi” di Wall Street. Molto presto il giovane broker capirà con chi ha a che fare, e come in borsa ad immense fortune guadagnate in poche ore si susseguano rovinosi fallimenti, anche nella vita di Buddy alla sua avidità seguirà la rovina. "Gekko il grande", lo squalo del New York Stock Exchange, non si fermerà davanti a niente e a nessuno per raggiungere il suo scopo "fare soldi". I sogni di Buddy verranno infranti e si dissolveranno come i numeri delle quotazioni che appaiono sui monitor di Wall Street.

Curiosità

  • Oliver Stone dedicò il film a suo padre Louis, che era agente di borsa ai tempi della grande depressione.
  • Per ironia della sorte, il film uscì, nel 1987, pochi giorni prima del crollo della borsa di Wall Street, coincidenza che contribuì non poco al successo della pellicola.
  • Nel film La 25ª ora di Spike Lee, il protagonista interpretato da Edward Norton, nel monologo in cui insulta i cittadini di New York, appella dispregiativamente i lavoratori di Wall Street perché vogliono essere come "Gordon Gekko" (il nome del personaggio di Michael Douglas nel film).
  • In una scena del film parodistico Hot Shots! 2, Charlie Sheen e Martin Sheen si incrociano su due diversi battelli che navigano sullo stesso fiume (chiara citazione di Apocalypse Now, il cui protagonista era Martin Sheen, e Platoon, interpretato da Charlie Sheen) e si dicono reciprocamente, indicandosi: "Sei stato grande in Wall Street!"
  • Michael Douglas riproporrà in parte alcune caratteristiche di Gordon Gekko nell'interpretazione del magnate della finanza Steven Taylor nel film Delitto perfetto.
  • Il discorso sull'avidità di Gordon Gekko non è un'invenzione degli sceneggiatori, ma trae ispirazione da un reale discorso fatto dal finanziere Henry Kravis.
  • Il regista Oliver Stone interpreta un piccolissimo cameo nella parte di un broker di borsa.

Wallstreet-2.jpg

Sequel

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Wall Street: il denaro non dorme mai.

Nel settembre 2010 è uscito il sequel, Wall Street: il denaro non dorme mai, nel quale Michael Douglas veste nuovamente i panni di Gekko[1]. In Italia è uscito il 22 ottobre 2010.

Note

  1. Oliver Stone girerà Wall Street 2


Collegamenti esterni



Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
DOPPIAGGIO
INDICI A-Z
Strumenti