Operazione San Gennaro

Da Enciclopedia del Doppiaggio.it.


{{{immagine2}}}
Operazionesangennaro.jpg

Operazione San Gennaro (1966)
{{{titolooriginale}}} | Italia
regia di Dino Risi
98 min | colore | commedia
una produzione Turi Vasile per Ultra Film - Roma / Lyre - Paris / Roxy Film - Munchen
scritto da Ennio De Concini, Dino Risi, Adriano Baracco, Nino Manfredi

soggetto Ennio De Concini, Dino Risi
Current user rating: 100% (1 votes)

 You need to enable Javascript to vote

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
{{{doppiatorioriginali}}}
Interpreti e personaggi
{{{nomeattori}}}
Doppiatori italiani
Doppiatori italiani
{{{nomedoppiatoriitaliani}}}
Doppiatori trailer
{{{trailer}}}
Doppiaggio italiano: {{{doppiaggioitaliano}}}
Direzione del doppiaggio: Mario Maldesi
Adattamento dialoghi italiani: {{{dialoghiitaliani}}}
Assistente al doppiaggio: {{{assistentedoppiaggio}}}
Fonico di doppiaggio: {{{fonicodoppiaggio}}}
Fonico di mix: {{{fonicomix}}}
Sonorizzazione: {{{sonorizzazione}}}
Edizione italiana: {{{edizioneitaliana}}}
Supervisione artistica: {{{supervisioneartistica}}}
Sincronizzazione: {{{sincronizzazione}}}
Fotografia di Aldo Tonti
Musiche di Armando Trovajoli
Effetti speciali a cura di {{{effettispeciali}}}
Montaggio di Franco Fraticelli
Scenografie a cura di Luigi Scaccianoce
Premi:
{{{premi}}}
Fotografia di {{{nomefotografo}}}
Musiche di {{{nomemusicista}}}
Effetti speciali a cura di {{{nomeeffettispeciali}}}
Montaggio di {{{nomemontatore}}}
Scenografie a cura di {{{nomescenografo}}}
Premi:
{{{nomepremi}}}


Operazione San Gennaro è un film del 1966 diretto da Dino Risi, con Totò, Nino Manfredi, Senta Berger, Mario Adorf e Dante Maggio.

Indice

Trama

Jack, Maggie e Frank sono tre ladri statunitensi, giunti a Napoli per compiere un grosso colpo.

Chiedono aiuto a una vecchia gloria nel campo dei furti, Don Vincenzo detto Il Fenomeno. Questi, però, è in galera (sebbene goda di una grande autorità tra gli altri detenuti e tra i secondini) e consiglia ai tre di rivolgersi ad Armandino Girasole, detto Dudù. Questi è a capo di una sgangherata banda composta da Sciascillo (suo assistente), il "Barone" (un uomo con il cuore a destra), Agonia il guidatore di un catafalco e il "Capitano"...

Commento

Il film è improntato a un tipico stile da commedia all'italiana, e fa il verso al filone, in voga all'epoca, dei film sui colpi perfetti organizzati scientificamente (caper movie). Si può dire che per certi versi rappresenti una sorta di versione napoletana de I soliti ignoti, di qualche anno precedente, pur con un andamento della trama completamente diverso. Anche qui, infatti, una banda raccolta alla meno peggio, composta da elementi tutt'altro che professionisti, si getta in un'impresa decisamente superiore alle proprie capacità. La differenza sta nel fatto che, dopo varie situazioni rocambolesche e grottesche, il colpo riesce; la banda si impadronisce del tesoro ma, con un finale a sorpresa e didascalico, alla fine il tesoro è loro malgrado restituito e addirittura il capobanda finisce per essere considerato l'eroe che ha sventato il furto. E anche in questo caso, come nel film di Monicelli, la banda fa ricorso ad un vecchio esperto del settore, interpretato, come ne I soliti ignoti, da Totò. Un brillante Nino Manfredi, che si avviava alla sua più felice maturità artistica, dà una egregia prova di sé, attorniato da attori di livello, come Senta Berger, Mario Adorf, oltre allo stesso Totò.

Edizione italiana

  • Incredibile il virtuosismo di Carlo Croccolo che nel film doppia oltre dieci personaggi.

Collegamenti esterni


Totò (1898 - 1967)
Totò.jpg
  • cinema Portale Cinema: accedi alle voci de enciclopediadeldoppiaggio che trattano di cinema


Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
DOPPIAGGIO
INDICI A-Z
Strumenti