Fantasma d'amore

Da Enciclopedia del Doppiaggio.it.


Fantasmadamore-2.jpg
Fantasmadamore.jpg

Fantasma d'amore (1981)
Fantasma d'amore | Italia
regia di Dino Risi, aiuto regista Claudio Risi
96 minuti / Argentina: 99 minuti | colore | drammatico
una produzione Pio Angeletti,
Adriano De Micheli,
Luggi Waldleitner (non accreditato)
scritto da Bernardino Zapponi, Dino Risi

soggetto tratto dal romanzo di Mino Milani
Current user rating: 0% (0 votes)

 You need to enable Javascript to vote

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
{{{doppiatorioriginali}}}
Interpreti e personaggi
{{{nomeattori}}}
Doppiatori italiani
Doppiatori italiani
{{{nomedoppiatoriitaliani}}}
Doppiatori trailer
{{{trailer}}}
Doppiaggio italiano: C.D. - Cooperativa Doppiatori
Direzione del doppiaggio: {{{direzionedoppiaggio}}}
Adattamento dialoghi italiani: {{{dialoghiitaliani}}}
Assistente al doppiaggio: {{{assistentedoppiaggio}}}
Fonico di doppiaggio: {{{fonicodoppiaggio}}}
Fonico di mix: Giuseppe D'Amico
Sonorizzazione: {{{sonorizzazione}}}
Edizione italiana: {{{edizioneitaliana}}}
Supervisione artistica: {{{supervisioneartistica}}}
Sincronizzazione: CDS
Fotografia di Tonino Delli Colli
Musiche di Riz Ortolani
Effetti speciali a cura di '
Montaggio di Alberto Gallitti
Scenografie a cura di Giuseppe Mangano
Premi:
Fotografia di {{{nomefotografo}}}
Musiche di {{{nomemusicista}}}
Effetti speciali a cura di {{{nomeeffettispeciali}}}
Montaggio di {{{nomemontatore}}}
Scenografie a cura di {{{nomescenografo}}}
Premi:
{{{nomepremi}}}


Fantasma d'amore è un film del 1981, diretto dal regista Dino Risi.

Tratto dall'omonimo romanzo di Mino Milani, il film è ambientato a Pavia. [1]

Indice

Trama

Nino Monti, un commercialista pavese, incontra in autobus una donna amata nella giovinezza, Anna Brigatti, ormai sfiorita e disfatta. La rivede in concomitanza con un efferato delitto. Intanto da un amico dottore, viene a sapere che Anna è morta di cancro da tre anni, dopo aver sposato il conte Zighi ed essersi trasferita a Sondrio. Nino ha occasione di andare a Sondrio e rivede Anna ancora piacente...

Colonna sonora

Il film si avvalse delle musiche composte da Riz Ortolani, che per l'occasione chiamò il re dello swing Benny Goodman, il quale venne appositamente a Roma e incise col suo clarinetto la colonna sonora.

Note

  1. Le location esatte di "Fantasma d'amore"

Collegamenti esterni

  • cinema Portale Cinema: accedi alle voci de enciclopediadeldoppiaggio che trattano di cinema


Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
DOPPIAGGIO
INDICI A-Z
Strumenti