Uomini contro

Da Enciclopedia del Doppiaggio.it.


{{{immagine2}}}
Uominicontro.jpg

Uomini contro (1970)
Uomini contro | Italia
regia di Francesco Rosi
101 min | colore | guerra, drammatico
una produzione Francesco Rosi, Luciano Perugia, Marina Cicogna
scritto da Tonino Guerra, Raffaele La Capria, Francesco Rosi

soggetto Emilio Lussu (romanzo Un anno sull'Altipiano)
Current user rating: 60% (1 votes)

 You need to enable Javascript to vote

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Interpreti e personaggi
{{{nomeattori}}}
Doppiatori italiani
{{{doppiatoriitaliani}}}
Doppiatori italiani
{{{nomedoppiatoriitaliani}}}
Doppiatori trailer
{{{trailer}}}
Doppiaggio italiano: CVD
Direzione del doppiaggio: Mario Maldesi
Adattamento dialoghi italiani: {{{dialoghiitaliani}}}
Assistente al doppiaggio: {{{assistentedoppiaggio}}}
Fonico di doppiaggio: {{{fonicodoppiaggio}}}
Fonico di mix: {{{fonicomix}}}
Sonorizzazione: {{{sonorizzazione}}}
Edizione italiana: {{{edizioneitaliana}}}
Supervisione artistica: {{{supervisioneartistica}}}
Sincronizzazione: {{{sincronizzazione}}}
Fotografia di Pasqualino De Santis
Musiche di Piero Piccioni
Effetti speciali a cura di Zdravko Smojver
Montaggio di Ruggiero Mastroianni
Scenografie a cura di Andrea Crisanti
Premi:
Fotografia di {{{nomefotografo}}}
Musiche di {{{nomemusicista}}}
Effetti speciali a cura di {{{nomeeffettispeciali}}}
Montaggio di {{{nomemontatore}}}
Scenografie a cura di {{{nomescenografo}}}
Premi:
{{{nomepremi}}}


Uomini contro è un film del 1970 diretto da Francesco Rosi, liberamente ispirato al romanzo di Emilio Lussu Un anno sull'Altipiano.

Di chiara impronta pacifista e antiautoritaria, l'opera mette in luce la follia della guerra.

Indice

Trama

Ambientato negli scenari della prima guerra mondiale sull'Altopiano dei Sette Comuni tra il 1916 e il 1917, la pellicola ripercorre le vicende della Divisione comandata dal generale Leone dove presta servizio il giovane sottotenente Sassu, un ex studente universitario interventista, fattosi trasferire dal Trentino dove i combattimenti sono di lieve entità. Egli è alle dirette dipendenze del comandante della Compagnia tenente Ottolenghi, un veterano disilluso sulla guerra e con malcelate idee socialiste che in diverse occasioni si opporrà agli ordini inutili od inutilmente punitivi dei superiori..

Critica

L'inumanità del conflitto viene enfatizzata dagli ordini ridicoli del Generale, tra i quali la sortita di alcuni soldati per creare varchi nei reticolati nemici, protetti solo da una pesantissima quanto inutile corazza di ferro (in quanto lascia indifese le braccia e le gambe), col risultato di essere immediatamente falciati dalle mitragliatrici austriache.[1]

Malgrado il film riporti alcune scene estratte fedelmente dal libro, fu criticato per la sua "faziosità", accusato di esasperare gli elementi drammatici; a tal punto che Mario Rigoni Stern in una prefazione all'edizioni Einaudi di Un anno sull'altipiano confida che Emilio Lussu non apprezzò il film[2].

Il film per le forti resistenze incontrate fu girato in Jugoslavia al Centralni Filmski Studio Kosutnjak a Belgrado.

Note

  1. Corazze del genere, di stile medievaleggiante, furono realmente adottate in alcune fasi del conflitto.
    V. Alberto Angela et al., Nelle trincee della Grande Guerra, in Ulisse, Ulisse - Il piacere della scoperta.
  2. Giuseppe Mendicino, in Mymovies.it [1]

Bibliografia

  • Sebastiano Gesù (a cura di), Francesco Rosi, Giuseppe Maimone Editore, Catania, 1993

Collegamenti esterni

Filmografia cronologica di Francesco Rosi (1922-)

Kean (1956) · La sfida (1958) · I magliari (1959) · Salvatore Giuliano (1962) · Le mani sulla città (1963) · Il momento della verità (1964) · C'era una volta... (1967) · Uomini contro (1970) · Il caso Mattei (1971) · Lucky Luciano (1973) · Cadaveri eccellenti (1976) · Cristo si è fermato a Eboli (1979) · Tre fratelli (1981) · Carmen (1984) · Cronaca di una morte annunciata (1987) · Dimenticare Palermo (1990) · Diario napoletano (1992) · La tregua (1996)

  • cinema Portale Cinema: accedi alle voci de enciclopediadeldoppiaggio che trattano di cinema


Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
DOPPIAGGIO
INDICI A-Z
Strumenti