Paila Pavese

Da Enciclopedia del Doppiaggio.it.

(Paila Pavese doppia Ruby Dee nel American Gangster, nel 2007 )

Pailapavese.jpg



Current user rating: 61% (14 votes)

 You need to enable Javascript to vote

Paila Pavese (Roma, 23 settembre 1942) è un'attrice e doppiatrice italiana.


Scheda a cura di Marco Bonardelli

Figlia dell'attore e doppiatore Nino Pavese e dell'attrice e doppiatrice Jolanda Peghin, nipote dell'attore e doppiatore Luigi Pavese, Paila Pavese proviene da una famiglia di artisti impegnati nel teatro e nel cinema come attori e doppiatori ed entra nel mondo dello spettacolo all'età di dodici anni. Dopo essersi diplomata all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "Silvio D'Amico", ha debuttato come attrice giovane teatrale nel 1960 lavorando con Gabriele Ferzetti. Ha poi proseguito la sua attività con il Teatro “Centouno” insieme a Gigi Proietti e Antonio Calenda, e successivamente con la compagnia di Orazio Costa. Tra i nomi coi quali ha lavorato figurano Laura Adani e Vittorio Gassman.

Dalla fine degli anni 60 la sua carriera di attrice teatrale si è sviluppata, per dieci anni, all'interno della cooperativa teatrale Gruppo della Rocca, di cui è stata fra i fondatori a San Gimignano nel settembre del 1968. Oltre a quelle citate, Pavese ha partecipato a diverse produzioni teatrali, in gran parte sotto la direzione di Antonio Calenda. Fra esse si segnalano, fra l'altro, Il desiderio preso per la coda (di Pablo Picasso, messo in scena nel 1967), Le mammelle di Tiresia (di Guillaume Apollinaire, stesso anno), La Celestina (di Fernando de Rojas, 1968), Nella giungla della città (di Bertolt Brecht, 1969), Uno sguardo dal ponte (di Arthur Miller, 1984), Pacchi di bugie (scritto e diretto da Mino Bellei, 1993), L'impresario di Smirne (di Carlo Goldoni, 1997).

Ha poi recitato in Delitto per delitto, regia di Alessandro Benvenuti, La presidentessa, regia di Gigi Proietti, e in Prova a farmi ridere, regia di Maurizio Micheli.

Attiva parallelamente anche nel doppiaggio, per la televisione ha diretto il film La sfida di Artù e il telefilm Il giudice e il commissario, mentre per la radio ha lavorato nello sceneggiato Madame Bonaparte (trasmesso nel 2005 da Radio2) e nella sit-com Nessuno è perfetto (sempre per Radio2, nell'anno successivo). Sempre per la televisione ha recitato ne La biondina (1982) e nella ripresa televisiva dell'opera teatrale Ulisse e la balena bianca, tratto dal Moby Dick di Herman Melville e da altri autori, e messa in scena da Vittorio Gassman per le celebrazioni colombiane del 1992. Ha poi curato i dialoghi italiani del telefilm Dharma & Greg e diretto nel 2001 il doppiaggio de Il trionfo dell'amore tratto da una commedia di Marivaux.

Ha svolto direzioni per la C.D.C., la SEDIF, la MAR.

Indice

Doppiatrice

Cinema

Cartella blu.jpg
Icon cinema.png
Film Cinema
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Film d'animazione

Cartella viola.jpg
Icon animazione.png
Film d'animazione
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Film TV

Cartella blu.jpg
Icon televisione.png
Film TV e Miniserie
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Telefilm

Cartella arancione.jpg
Icon telefilm.png
Telefilm
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Soap Opera e Telenovelas

Cartella blu.jpg
Icon soap.png
Soap Opera e Telenovelas
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Radio

Cartella blu.jpg
Icon radio.png
Radio
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
  • Sceneggiato: Madame Bonaparte (Radio2 Rai, 2005), nel ruolo di Therese
  • Sit-com: Nessuno è perfetto (Radio2 Rai, 2006), con Maria Amelia Monti, nel ruolo di Rachele
Pix.gif

Cartoni animati

Cartella blu.jpg
Icon cartoon.png
Cartoni animati
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Altre attività di doppiaggio

Cartella blu.jpg
HILLBLU doppiaggio.png
Direzione del doppiaggio
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif
Cartella blu.jpg
HILLBLU doppiaggio.png
Adattamento dialoghi italiani
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Attrice

Televisione

  • Film TV: La biondina (1982), regia di Andrea e Antonio Frazzi, con Ottavia Piccolo, Paola Mannoni e Massimo Ghini
  • Sceneggiato: Ulisse e la balena bianca (1992), regia di Rubino Rubini, con Alessandro e Vittorio Gassman
  • Sceneggiato: Anna e i cinque (Canale 5, 2008), regia di Monica Vullo, con Sabrina Ferilli

Teatro

  • Clizia di Macchiavelli, regia di Roberto Guiccardini
  • Nozze piccolo borghesi di Brecht, regia di Roberto Guiccardini
  • Perela di Palazzeschi, regia di Roberto Guiccardini
  • Candido da Voltaire, regia di Roberto Guiccardini
  • Antigone di Sofocle-Brecht, regia di Roberto Guiccardini
  • Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare, regia di Egisto Marcucci.
  • Schweyk nella seconda guerra mondiale di Brecht, regia di Egisto Marcucci.
  • Il concerto di Renzo Rosso, regia di Alvaro Piccardi, spettacolo con il quale conclude la collaborazione con il Gruppo.
  • Otello di Shakespeare, regia di Alvaro Piccardi, con Vittorio Gassman.
  • Affabulazione di Pisolini, con Vittorio Gassman.
  • Il matrimonio di Figaro di Beaumarchais con il Teatro Stabile di Torino, regia di Giancarlo Cobelli.
  • Ulisse e la balena bianca autore e regia Vittorio Gassman, tratto da Moby Dick di Melville.
  • Preoccupazione per Lalla, testo di Atonia Brancati – ruolo “Lalla” – Teatro Politecnico. Regia di Marco Maltauro
  • Commedia femminile di Dacia Maraini – Teatro Ateneo – Regia di Marco Maltauro.
  • La Signora dell’Angelo – Teatro dell’ Angelo – regia di Marco Maltauro.
  • Il desiderio preso per la coda (1967), di Pablo Picasso, diretto da Antonio Calenda, con Gigi Proietti e Manuela Kustermann
  • Le mammelle di Tiresia (1967), di Guillaume Apollinaire, diretto da Antonio Calenda, con Virginio Gazzolo e Maurizio Gueli
  • La Celestina (1968), di De Rojas, diretto da Antonio Calenda, con Laura Adani, Gigi Proietti e Micaela Esdra
  • Nella giungla della città (1969), di Bertolt Brecht, diretto da Antonio Calenda, con Ferruccio De Ceresa, Gigi Proietti e Ileana Ghione
  • Uno sguardo dal ponte (1984), di Arthur Miller, diretto da Antonio Calenda, con Gastone Moschin e Graziano Giusti
  • Ulisse e la balena bianca (1991-92), scritto e diretto da Vittorio Gassman (tratto da “Moby Dick" di Herman Melville e altri autori), con Vittorio Gassman
  • Pacchi di bugie (1993-94), scritto e diretto da Mino Bellei, con Mino Bellei e Stefano Santospago
  • L'impresario di Smirne (1997-98), di Carlo Goldoni, diretto da Adriana Martino, con Nestor Garay e Magda Mercatali
  • Delitto per delitto, diretto da Alessandro Benvenuti, con Alessandro Gassman e Beppe Fiorello
  • La presidentessa, diretto da Gigi Proietti, con Sabrina Ferilli e Maurizio Micheli
  • Prova a farmi ridere, diretto da Maurizio Micheli
  • Ha partecipato alle diverse versioni di uno spettacolo su Petrolini con la regia e l’interpretazione di Gigi Proietti, compresa l’ultima edizione Per amore e per diletto al Teatro Olimpico.
  • 'Il Campiello di Goldoni, regia di Nanni Garella
  • L’arena del sole.
  • Mi pento con tutto il cuore di Enrico Vaime con Massimo Wertmuller – Teatro Vittoria
  • L’importanza di essere….Franca tratto da Quante Donne di Franca Valeri, regia di Giulio Farnese e musiche di Nicola Piovani.
  • Delitto per delitto con A. Gassman e Beppe Fiorello.
  • La Presidentessa con Sabrina Ferilli, Maurizio Micheli, Paila Pavese, regia di Gigi Proietti
  • Prova a farmi ridere con Pino Quartullo, Benedicta Boccoli e Paila Pavese, regia di Maurizio Micheli
  • E’ autrice e interprete a Roma al Teatro dell’Orologio del monologo Mi tocca farlo pure a me, incluso poi nello spettacolo di Gassman Quattro risate in famiglia

Note

  1. Premio Voci a Sanremo 2008 per la Miglior Voce Femminile - Sezione Cinema
  2. Premio Voci nell'ombra 2000 per la Miglior Voce Femminile - Sezione Cinema


Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
DOPPIAGGIO
INDICI A-Z
Strumenti