Tutti gli uomini del re

Da Enciclopedia del Doppiaggio.it.
Versione delle 12:51, 4 apr 2015, autore: Marco Bonardelli (Discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)


Tuttigliuominidelre2006-2.jpg
Tuttigliuominidelre2006.jpg

Tutti gli uomini del re (2006)
All the King's Men | Stati Uniti
regia di Steven Zaillian
125 min | colore | drammatico

scritto da Steven Zaillian

soggetto Robert Penn Warren
Current user rating: 40% (2 votes)

 You need to enable Javascript to vote

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
{{{doppiatorioriginali}}}
Interpreti e personaggi
{{{nomeattori}}}
Doppiatori italiani
Doppiatori italiani
{{{nomedoppiatoriitaliani}}}
Doppiatori trailer
{{{trailer}}}
Doppiaggio italiano: CDC
Direzione del doppiaggio: Filippo Ottoni
Adattamento dialoghi italiani: Filippo Ottoni
Assistente al doppiaggio: Ivana Fedele, Maria Rita Amari
Fonico di doppiaggio: Giovanbattista Mariani
Fonico di mix: Roberto Moroni
Sonorizzazione: Gianni Pallotto
Edizione italiana:
Supervisione artistica:
Sincronizzazione: {{{sincronizzazione}}}
Fotografia di Paweł Edelman
Musiche di James Horner
Effetti speciali a cura di '
Montaggio di Wayne Wahrman
Scenografie a cura di Patrizia Van Brandenstein
Premi:
Fotografia di {{{nomefotografo}}}
Musiche di {{{nomemusicista}}}
Effetti speciali a cura di {{{nomeeffettispeciali}}}
Montaggio di {{{nomemontatore}}}
Scenografie a cura di {{{nomescenografo}}}
Premi:
{{{nomepremi}}}


Tutti gli uomini del re (All the King's Men) è un film del 2006 diretto da Steven Zaillian, tratto dall'omonimo romanzo di Robert Penn Warren ispirato alla carriera del governatore della Louisiana Huey P. Long, pubblicato nel 1946 e vincitore del premio Pulitzer.

Il film è il rifacimento della pellicola Tutti gli uomini del re, realizzata da Robert Rossen nel 1949. È inoltre uno degli ultimi film girati a New Orleans prima dell'uragano Katrina, formatosi il 23 agosto 2005.

Nonostante la magistrale interpretazione di Sean Penn, il film incassò solamente 9 milioni di dollari, con una perdita dell'84% del budget inizialmente investito. La rivista Forbes lo ha nominato il più clamoroso insuccesso del quinquennio 2005-2010.[1]

Indice

Trama

Willie Stark, venditore a domicilio, è un appassionato attivista politico della Louisiana. Reclutato dal Partito democratico, si accorge presto di esserne il burattino e decide di presentare un programma rivoluzionario contro il monopolio dei "banchieri", a favore dei diritti civili e della ridistribuzione delle ricchezze. Testimone della sua ascesa è il giornalista Jack Burden, destinato a diventarne collaboratore e confidente. Ma la scalata al potere lo corromperà: Stark, divenuto governatore e sospettato di corruzione, si trasformerà in un arrogante e pericoloso demagogo.


Distribuzione

In Italia il il film è uscito nelle sale il 22 dicembre 2006, distribuito da Sony Pictures.

Note

  1. Hollywood's Biggest Flops - Forbes.com

Collegamenti esterni

  • cinema Portale Cinema: accedi alle voci de enciclopediadeldoppiaggio che trattano di cinema


Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
DOPPIAGGIO
INDICI A-Z
Strumenti