Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma

Da Enciclopedia del Doppiaggio.it.
(Differenze fra le revisioni)
(Creata pagina con '{{Film |titoloitaliano = Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma |titolooriginale = Star Wars Episode I: The Phantom Menace |immagine= 200px |didascal…')
 
(Doppiaggio)
 
(Una revisione intermedia di un utente non mostrate)
Riga 111: Riga 111:
  
 
== Doppiaggio ==
 
== Doppiaggio ==
 +
{{vedi anche|Guerre stellari#Doppiaggio italiano}}
 +
 
* Lucas ha imposto per la Nuova Trilogia che il nome dei due droidi restasse uguale alla versione originale, quindi R2-D2 e C-3PO, al posto di C1-P8 e D-3BO (i nomi nella versione italiana della Trilogia Classica).
 
* Lucas ha imposto per la Nuova Trilogia che il nome dei due droidi restasse uguale alla versione originale, quindi R2-D2 e C-3PO, al posto di C1-P8 e D-3BO (i nomi nella versione italiana della Trilogia Classica).
 
* Nella versione originale, Nute Gunray e Rune Haako hanno un leggero accento orientale al contrario della versione italiana, dove presentano un ben più caratteristico accento russo.
 
* Nella versione originale, Nute Gunray e Rune Haako hanno un leggero accento orientale al contrario della versione italiana, dove presentano un ben più caratteristico accento russo.

Versione attuale delle 01:09, 10 feb 2012


{{{immagine2}}}
Starwars1.jpg

Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma (1999)
Star Wars Episode I: The Phantom Menace | USA
regia di George Lucas
133 min | colore | fantascienza, azione
una produzione Rick McCallum
scritto da George Lucas

Current user rating: 0% (0 votes)

 You need to enable Javascript to vote

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Interpreti e personaggi
{{{nomeattori}}}
Doppiatori italiani
Doppiatori italiani
{{{nomedoppiatoriitaliani}}}
Doppiatori trailer
{{{trailer}}}
Doppiaggio italiano: Royfilm
Direzione del doppiaggio: Filippo Ottoni
Adattamento dialoghi italiani: Filippo Ottoni
Assistente al doppiaggio: Edoardo Cannata
Fonico di doppiaggio: Saverio Ceraselli
Fonico di mix: {{{fonicomix}}}
Edizione italiana: {{{edizioneitaliana}}}
Supervisione artistica: {{{supervisioneartistica}}}
Sincronizzazione: {{{sincronizzazione}}}
Fotografia di David Tattersall, Nicholas D. Knowland
Musiche di John Williams
Effetti speciali a cura di Industrial Light & Magic
Montaggio di Ben Burtt, Paul Martin Smith
Scenografie a cura di Gavin Bocquet
Fotografia di {{{nomefotografo}}}
Musiche di {{{nomemusicista}}}
Effetti speciali a cura di {{{nomeeffettispeciali}}}
Montaggio di {{{nomemontatore}}}
Scenografie a cura di {{{nomescenografo}}}
Premi:
{{{nomepremi}}}


« La paura è la via per il Lato Oscuro; la paura conduce all'ira, l'ira all'odio, l'odio conduce alla sofferenza. »
(Yoda rivolto ad Anakin Skywalker)

Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma (titolo originale Star Wars Episode I: The Phantom Menace) è il quarto film, in ordine di produzione, della fortunata saga fantascientifica di Guerre stellari ideata da George Lucas. Il film è stato distribuito nelle sale negli USA il 19 maggio 1999, mentre nelle sale in Italia il 17 settembre 1999.

Una riedizione in 3D è stata ufficialmente confermata per il 10 febbraio 2012 negli USA e nel resto del mondo[1].

In ordine narrativo, come indica il sottotitolo "Episodio I", rappresenta invece l'inizio della saga. È infatti il primo film della "nuova trilogia" (episodi I, II e III), antefatto della "trilogia originale" (episodi IV, V e VI). I prequel hanno svolto un ruolo pionieristico nell'utilizzo delle attrezzature digitali in Alta Definizione rispetto alla pellicola.

Il titolo del film La minaccia fantasma, fa riferimento a Darth Sidious, in quanto membro dell'ordine Sith, ritenuto estinto da un millennio, e in quanto appare sempre, tranne che in una scena, sotto forma di ologramma.

Indice

Trama

La Galassia è governata da un unico e grande Stato, la Repubblica Galattica, da secoli ormai caduta in una profonda crisi. In risposta ad una tassazione delle rotte commerciali, la Federazione dei Mercanti, gestita dall'avido Nute Gunray, Rune Haako e Daultay Dofine, organizza un blocco di navi da guerra su tutta l'esosfera del pianeta rinascimentale di Naboo. Il Cancelliere della Repubblica Finis Valorum invia due Jedi, il maestro Qui-Gon Jinn e il suo allievo padawan Obi-Wan Kenobi a negoziare un accordo con i mercanti...

Edizione home video

In Italia il film è uscito il 5 aprile 2000 in VHS, successivamente nel 2001 è stato riprodotto in DVD con un'unica edizione a due dischi. Quest'ultima contiene il film nella sua versione estesa, cioè con la reintegrazione di alcune scene tagliate nella versione proiettata nelle sale. Il 13 settembre 2011 il film è uscito in Blu-Ray.

Doppiaggio

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Guerre stellari#Doppiaggio italiano.
  • Lucas ha imposto per la Nuova Trilogia che il nome dei due droidi restasse uguale alla versione originale, quindi R2-D2 e C-3PO, al posto di C1-P8 e D-3BO (i nomi nella versione italiana della Trilogia Classica).
  • Nella versione originale, Nute Gunray e Rune Haako hanno un leggero accento orientale al contrario della versione italiana, dove presentano un ben più caratteristico accento russo.
  • Il capitolo ha suscitato diverse polemiche tra i fan della saga per via di una diversa pronuncia del personaggio di Palpatine (qui pronunciato "Palpatàin" mentre nei successivi è chiamato "Palpatìne").

Note

  1. (EN) Episode I 3D dal sito ufficiale starwars.com

Collegamenti esterni



Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
DOPPIAGGIO
INDICI A-Z
Strumenti