Mission

Da Enciclopedia del Doppiaggio.it.
Versione delle 14:26, 29 gen 2011, autore: Andrea Razza (Discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)


{{{immagine2}}}
Mission.jpg

Mission (1986)
The Mission | Regno Unito
regia di Roland Joffé
126 min | colore | storico, drammatico, azione
una produzione Fernando Ghia, David Puttnam
scritto da Robert Bolt

soggetto Robert Bolt
Current user rating: 92% (19 votes)

 You need to enable Javascript to vote

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
{{{doppiatorioriginali}}}
Interpreti e personaggi
{{{nomeattori}}}
Doppiatori italiani
Doppiatori italiani
{{{nomedoppiatoriitaliani}}}
Doppiatori trailer
{{{trailer}}}
Doppiaggio italiano: Kamoti Cinematografica
Direzione del doppiaggio: Mario Maldesi
Adattamento dialoghi italiani: Masolino D'Amico
Assistente al doppiaggio: {{{assistentedoppiaggio}}}
Fonico di doppiaggio: {{{fonicodoppiaggio}}}
Fonico di mix: {{{fonicomix}}}
Sonorizzazione: International Recording
Edizione italiana: {{{edizioneitaliana}}}
Supervisione artistica: {{{supervisioneartistica}}}
Sincronizzazione: {{{sincronizzazione}}}
Fotografia di Chris Menges
Musiche di Ennio Morricone
Effetti speciali a cura di Peter Hutchinson
Montaggio di Jim Clark
Scenografie a cura di Stuart Craig
Fotografia di {{{nomefotografo}}}
Musiche di {{{nomemusicista}}}
Effetti speciali a cura di {{{nomeeffettispeciali}}}
Montaggio di {{{nomemontatore}}}
Scenografie a cura di {{{nomescenografo}}}
Premi:
{{{nomepremi}}}


Mission (The Mission) è un film del 1986 diretto da Roland Joffé.

Trama

Stop hand.png

Attenzione, da qui in poi questo articolo contiene spoiler.

Nel XVIII secolo, in Sud America, un cacciatore di schiavi di nome Rodrigo Mendoza uccide per gelosia suo fratello Felipe, il quale stava con sua moglie. Travolto dal rimorso decide di lasciarsi morire, ma un padre gesuita di nome Gabriel lo convince a espiare la sua colpa seguendolo, trascinandosi dietro l'armatura in segno di penitenza per gli schiavi da lui uccisi, in una rischiosa spedizione nel cuore della foresta situata sopra le Cascate dell'Iguazú al confine tra Brasile, Argentina e Paraguay per evangelizzare una sperduta tribù di Nativi americani. I gesuiti fondano una Missione cristiana in America . Questa viene vista come l'ennesimo disturbo ai coloni dalle autorità spagnole e portoghesi interessate allo sfruttamento degli schiavi nelle piantagioni. Le pressioni dei due governi iberici arrivano fino a minacciare la presenza dei Gesuiti, in tutti i loro territori, anche europei. Per questo il pontefice manda il cardinale Altamirano ad appianare la situazione nel nuovo mondo. Egli nonostante riconosca la bontà delle missioni gesuite ordina ai religiosi di abbandonarle per motivi politici. Messi a conoscenza di questa decisione i gesuiti della nuova missione decidono di combattere, ognuno a loro modo, per non abbandonare gli indios che hanno accolto. Alla fine, dopo una lunga battaglia, ad ottenere la vittoria saranno gli spagnoli e i portoghesi mentre i gesuiti e gli Indios verranno sterminati. Gli unici sopravvissuti saranno un gruppo di bambini Guaranì che si erano nascosti nella foresta.

Curiosità

  • Il film è stato girato in Colombia.
  • Il regista propose solo dopo il montaggio la stesura delle musiche ad Ennio Morricone; questi, in un primo momento, rifiutò giudicando il film completo anche senza colonna sonora. Solo l'insistenza di Joffé fece cambiare idea al compositore.
  • La sera del 27 novembre 1989, su Rai Uno, il film viene trasmesso a seguito di una famosa intervista di Enzo Biagi al missionario italiano Padre Augusto Gianola.

Collegamenti esterni

  • cinema Portale Cinema: accedi alle voci de enciclopediadeldoppiaggio che trattano di cinema


Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
DOPPIAGGIO
INDICI A-Z
Strumenti