Massimo Rossi

Da Enciclopedia del Doppiaggio.it.

(Massimo Rossi doppia Sean Penn nel film Mystic River, nel 2003 )

Massimorossi.jpg

Massimo Rossi


Current user rating: 84% (77 votes)

 You need to enable Javascript to vote

Massimo Rossi (Roma, 3 dicembre 1955) è un doppiatore italiano.

Massimo Rossi premiato come Miglior doppiatore protagonista al Gran Premio Internazionale del Doppiaggio 2009
© Foto premiodeldoppiaggio.com

Scheda a cura di Andrea Razza

Indice

Con gli occhi e le orecchie di un bambino: l'esordio in CDC

Vero e proprio primo esponente di una "dinastia" del doppiaggio - è fratello dei doppiatori Riccardo ed Emanuela Rossi e cugino dei doppiatori Fabio e Laura Boccanera - da bambino come attore all’età di sei anni entra per la prima volta in sala di sincronizzazione per doppiare La guerra dei bottoni. Siamo nel 1961 e direttore è Giulio Panicali, maestro esigente e duro, che tempra lo spirito dei suoi giovani allievi, tra cui Massimo, il quale cresce ascoltando le voci dei grandi divi di Hollywood. Con gli occhi e le orecchie di bambino sente così “recitare” John Wayne, Paul Newman, Marlon Brando per poi diventare lui il Wayne, Newman, Brando, doppiando Sean Penn, Charlie Sheen e Kiefer Sutherland.

Il 1984 è un anno di grandi partecipazioni: per Sergio Leone Massimo Rossi doppia James Woods da giovane in C'era una volta in America, dove in sala per il regista viene ricreato l'ambiente originale con ben cinque ragazzi al leggio; la scena - per la direzione di Riccardo Cucciolla - verrà provata per ben 43 volte dalla mattina fino al pomeriggio inoltrato, prima di trovare la perfetta intonazione. Per Luigi Comencini doppia invece Laurent Malet in Cuore nel ruolo di Enrico Bottini da adulto; a fargli da contraltare questa volta è Bernard Blier, doppiato da Omero Antonutti.

Il sodalizio voce-volto con Sean Penn e Charlie Sheen

Proprio con Sean Penn instaura negli anni un vero e proprio sodalizio voce-volto. È in Carlito’s Way (1993) dove dall'altra parte del leggio e dello schermo c'è Giancarlo Giannini-Al Pacino, in Mystic River (2003), un film difficile e di un grande regista come Clint Easwood. Sempre diretto da Filippo Ottoni, è ancora Sean Penn in Tutti gli uomini del re, dove si inventa un vero e proprio "dialetto" e vince il Gran Premio Internazionale del Doppiaggio 2007 come Miglior Doppiatore Protagonista. Infine in This Must Be The Place (2011) di Paolo Sorrentino, dove è diretto in sala da Rodolfo Bianchi, con cui lavorerà anche al ridoppiaggio de Il padrino nel ruolo di Michael Corleone-Al Pacino.

Doppia Charlie Sheen in oltre diciannove titoli tra cui Wall Street (1987), diretto da Mario Maldesi e dove incrocia il leggio ancora una volta Giancarlo Giannini. Dopo 23 anni ritornerà sullo stesso ruolo in Wall Street: il denaro non dorme mai (2010).

24 e Lost: le grandi serie televisive

Per la televisione doppia Kiefer Sutherland in 24, un lavoro frenetico in cui non bisogna mai perdere il ritmo e che, grazie ad un'innovativa tecnica di inquadrature, farà da battistrada per un decennio di nuovi format televisivi. Il 2006 è l'anno di Lost, una serie pluripremiata e attessisima stagione per stagione, e che vede Rossi nella doppia veste di direttore - coadiuvato dalla moglie, l'assistente al doppiaggio Sabina Montanarella - e di attore, prestando la voce a Desmond, personaggio enigmatico e "costante" per la trama.

Padre dei doppiatori Gian Andrea e Valentina Rossi, Massimo Rossi rivela, tra i suoi lavori, di sentirsi in assoluto più legato a quello di Christopher Rhodes in Attentato al Papa (1986), di Giuseppe Fina, dove interpreta il personaggio di Ali Agca con una caratterizzazione turco-inglese-italiana, raggiunta alla fine di un lungo studio e percorso vocale. Ecco allora raggiunto quel know how, quella "polverina" come è solito definirla Rossi stesso, che fa di ogni attore un vero doppiatore, appunto un doppio attore.

Doppiatore

Cinema

Cartella blu.jpg
Icon cinema.png
Film Cinema
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Il telefilm Lost premiato al Gran Premio Internazionale del Doppiaggio 20077
© Foto premiodeldoppiaggio.com
26
19
11
10
7
6
5
4
3
2
1
Pix.gif

Film d'animazione

Cartella viola.jpg
Icon animazione.png
Film d'animazione
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Film TV

Cartella blu.jpg
Icon televisione.png
Film TV e Miniserie
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
3
2
1
Pix.gif

Telefilm

Cartella arancione.jpg
Icon telefilm.png
Telefilm
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
2
1
Pix.gif

Soap Opera e Telenovelas

Cartella blu.jpg
Icon soap.png
Soap Opera e Telenovelas
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Pubblicità

Cartella blu.jpg
Icon pubblicita.png
Pubblicità
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
  • Voce di alcuni trailer dei film distribuiti dalla UIP (Se solo fosse vero).
  • Spot TV: 2013: Dacia sandeo (slogan: Realizza i tuoi desideri), aprile 2008: Enel.

Sofficini Findus, Q8, mele Melinda, Gocciole Pavesi,

  • Spot radiofonico: 2005: Tessera sanitaria 2005
Pix.gif

Radio

Cartella blu.jpg
Icon radio.png
Radio
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
  • Sceneggiato: Blu notte (Radio2 Rai), nel ruolo di Mauro Guerriero
  • Sceneggiato: Dylan Dog (Radio2 Rai, 2002)
  • Sceneggiato: L'alta cucina di Nero Wolfe (Radio2 Rai, 2003)
  • Sceneggiato: Blade Runner, cacciatore di androidi (Radio2 Rai, 2003), nel ruolo di Phil Resch
Pix.gif

Cartoni animati

Cartella blu.jpg
Icon cartoon.png
Cartoni animati
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Altre attività di doppiaggio

Cartella blu.jpg
HILLBLU doppiaggio.png
Direzione del doppiaggio
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif
Cartella blu.jpg
HILLBLU doppiaggio.png
Adattamento dialoghi italiani
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Attore

Cinema

Note

  1. ex-aequo con Michele Kalamera
  2. per la sua direzione del doppiaggio del telefilm Lost
  3. Gran Premio del Doppiaggio 2007 come Miglior Doppiatore Protagonista
  4. Premio Voci nell'ombra 2004 per la Miglior Voce Maschile - Sezione Cinema
  5. Premio Voci a Sanremo 2007 per la Miglior Voce Maschile - Sezione TV

Collegamenti esterni



Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
DOPPIAGGIO
INDICI A-Z
Strumenti