Danilo De Girolamo

Da Enciclopedia del Doppiaggio.it.
« Il doppiaggio è una mediazione culturale. »
(Danilo De Girolamo)

(Danilo De Girolamo doppia David Thewlis nel film Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, nel 2004 )

Danilodegirolamo.jpg
Danilo De Girolamo

Current user rating: 56% (37 votes)

 You need to enable Javascript to vote

Danilo De Girolamo (Roma, 1 maggio ... – 9 maggio 2012) è stato un attore, doppiatore e direttore del doppiaggio italiano.

scritto autografo di Danilo De Girolamo, risalente ai tempi della Bottega Teatrale di Firenze
© Foto Anna Zaneva

Scheda a cura di Andrea Razza

Romano di nascita, passa i primi anni a Torino. Il padre, pilota, viaggia per tutta Italia e il giovane Danilo non ha modo di frequentare una scuola di teatro, fino all'arrivo in Toscana. A Firenze entra a far parte del primo anno, il cosiddetto anno-zero, della Bottega Teatrale, una scuola di recitazione di eccellenza, dove tra i suoi insegnanti ha personalità artistiche ricchissime: Vittorio Gassman, Giorgio Albertazzi, Anthony Quinn, Adolfo Celi, Ettore Scola, Gigi Proietti.

Negli anni ottanta si avvicina al mondo del doppiaggio con il Gruppo Trenta, in quella condizione assolutamente dissociata del doppiatore stesso: respirare con tempi degli altri, ma recitare nella maniera più naturale. Il doppiaggio per Danilo De Girolamo è un mestiere dove non ti puoi fermare a quello che sai e a quello che sei. A cosa serve un attore, spesso si domandava nei seminari che teneva nelle più prestigiose università italiane. La risposta è sempre una: riuscire a cambiare la vita dello spettatore, anche solo di un millimetro, anche inconsapevolmente, anche dopo molti anni.

Docente di “Conformazione della parola” presso la Bottega Teatrale di Firenze dal 1986 e successivamente presso l'Istituto Nazionale del Dramma Antico di Siracusa, il Teatro Bellini di Napoli, l'Accademia d'arte drammatica di Palmi e l'Accademia Europea di Cinema e Televisione, prima di specializzarsi in parti da caratterista e nella difficile arte del doppiaggio cantato per molti titoli Disney e di animazione, si cimenta in Macbeth nel ruolo di Malcom. Incontra così Shakespeare come attore e Vittorio Gassman come aiuto regista. Sono esperienze che gli permettono negli anni che seguono di interpretare Amleto nel doppiaggio di Iain Glen in Rosencrantz e Guildenstern sono morti e successivamente Kenneth Branagh in Pene d'amor perdute, dove è diretto da Francesco Vairano. Dal Teatro con T maiuscola al doppiaggio con la D maiuscola, riuscirà a portare Macbeth anche in televisione, con la regia di Marcello Aliprandi.

La grande stima dei colleghi e nell'ambiente del doppiaggio gli era valsa dal 2004 l'importante carica di presidente dell'A.N.A.D. - Associazione Nazionale Attori Doppiatori, che ricopre negli anni sempre al servizio della categoria e portando avanti battaglie importanti - come la fondazione del nuovo IMAIE - per il giusto riconoscimento del mestiere del doppiaggio, un mestiere fatto di bulloni, ma "bulloni ognuno diverso da un altro", dei pezzi di un ingranaggio, ma unici.

Amante incondizionato degli animali come amava puntualizzare, ma soprattutto della musica: il suo grande sogno si avvera una sera, quando conosce nel backstage di uno dei concerti la cantante Giorgia, alla quale negli anni lo legherà un sincero sentimento di stima e amicizia. Un sogno iniziato a Firenze tanti anni prima, all'insegna del comandamento del "Mattatore" e maestro: «massimo controllo, massimo abbandono», la condizione schizofrenica e patologica che l'attore deve adottare perché la sua professione abbia un senso.

Indice

Doppiatore

Cinema

Cartella blu.jpg
Icon cinema.png
Film Cinema
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Danilo De Girolamo intervistato da Andrea Razza e Gerardo Di Cola (2011)
Guarda il video
Pix.gif

Film d'animazione

Cartella viola.jpg
Icon animazione.png
Film d'animazione
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Film TV

Cartella blu.jpg
Icon televisione.png
Film TV e Miniserie
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Telefilm

Cartella arancione.jpg
Icon telefilm.png
Telefilm
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Soap Opera e Telenovelas

Cartella blu.jpg
Icon soap.png
Soap Opera e Telenovelas
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Radio

Cartella blu.jpg
Icon radio.png
Radio
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
  • La luce del nord (Radio 2 Rai, 1987), regia di Anton Giulio Majano
  • Mata Hari (Radio2 Rai, 2003), nel ruolo del giudice Bouchardon
  • Dylan Dog (Radio2 Rai, 2004), nel ruolo di Harry Dufresne
  • I tre moschettieri (Radio 2 Rai, 2004), nel ruolo di Rochefort
  • Giovanna D'Arco, la pulzella d'Orleans (Radio2 Rai, 2005), nel ruolo di San Michele
Pix.gif

Cartoni animati

Cartella blu.jpg
Icon cartoon.png
Cartoni animati
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Videogames

Cartella blu.jpg
Icon videogiochi.png
Videogames
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Altre attività di doppiaggio

Cartella blu.jpg
HILLBLU doppiaggio.png
Direzione del doppiaggio
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif
Cartella blu.jpg
HILLBLU doppiaggio.png
Adattamento dialoghi italiani
[{{fullurl:{{{link}}}|action=edit}} modifica]
Pix.gif

Attore

Cinema e Televisione

  • La ragazza di via Millelire, regia di G. Serra
  • Delitto e castigo, regia di M. Missiroli
  • Viaggio a Goldonia, regia di U. Gregoretti
  • Macbeth, regia di M. Aliprandi
  • Tradimento, regia di A. Giannarelli
  • I fratelli Grimm, regia di G. Riviera
  • Il figlio del cuculo, regia di G. Bongioanni
  • Miniserie: Grandi Domani (Italia 1, 2005), regia di Vincenzo Terracciano, nel ruolo del commissario

Teatro

  • La visita della vecchia signora di F. Durrenmatt, regia di P. Micol
  • Il ballo dei manichini di B. Jasienski, Spoleto festival 1983
  • Macbeth di W. Shakespeare, nel ruolo di Malcolm e come aiuto-regista, regia di V.Gassman
  • Non Essere di autori vari, regia di V. Gassman
  • Il critico di R. Sheridan e "Travet" di V. Bersezio, regia di U. Gregoretti
  • La corona di sangue da "Riccardo II" e "Riccardo III", adattamento e regia di D. De Girolamo
  • Lo scrittore assediato di M.Santanelli, regia di A.Piccardi
  • La vocazione del capitano Lang di P.Giuranna, regia di P.Giuranna

Note

  1. episodio diretto da Ken Loach
  2. N.B. non nell'edizione italiana ma nell'edizione internazionale
  3. parte cantata
  4. ep. 3F15
  5. (s. 7)

Collegamenti esterni



Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
DOPPIAGGIO
INDICI A-Z
Strumenti